Home Cultura “Bellezza, Cultura & Società: la triade vincente a difesa delle donne”

“Bellezza, Cultura & Società: la triade vincente a difesa delle donne”

501
SHARE

Napoli – Tre il numero perfetto per antonomasia, tre come la triade vincente “Bellezza, Cultura & Società” a difesa della donna, che sabato 5 settembre dalla splendida terrazza del Circolo Posillipo, in pieno rispetto delle regole AntiCovid, ha visto alternarsi in una maniera garbata, elegante e coinvolgente il Professor Silvio Smeraglia, celebre chirurgo plastico che ha intrattenuto il numeroso pubblico, raccontando da un punto di vista pratico, come la chirurgia plastica ed estetica può rappresentare realmente un valido aiuto per le donne, ma anche per gli uomini, ad uscire da un periodo difficile della propria vita.

Contribuendo in una maniera sana ad una vera e propria rinascita. Cambiare fuori per far uscire il meglio che c’è dentro.

In antitesi all’intervento del Professor Smeraglia, c’è stato l’ntervento dell’Avvocato Clelia Gorga, da sempre in prima linea per la difesa della donna dai crimini sessuali, che ha parlato diffusamente della bellezza come attrattore della violenza di genere.

L’interessante dibattito è stato magistralmente moderato dal Dottor Fabio Palazzi, titolare dell’agenzia JetsetCapri, esperto del mondo mediatico e dei social che ha dissertato sull’uso e abuso della bellezza nella comunicazione e nella pubblicità.

Il tutto  sottolineato dalle fotografie dell’artista Sergio Goglia, esposta nel salone delle Feste, incentrata appunto sulla bellezza femminile, colta nei dettagli anatomici e da diverse prospettive.

Dalla suggestiva bellezza del Vesuvio e del circolo nautico Posillipo lo scenario si è poi spostato sullo splendore del lago di Lucrino presso il ristorante Akademia Cucina & More, dove gli invitati si sono recati per il Cocktail culturale organizzato da JetsetCapri e proseguire l’approfondimento degli argomenti trattati.

Gli ospiti sono stati accolti con una selezione di bollicine e di vini del territorio dei Campi Flegrei e un rinfresco con deliziosi finger: parmigiane, montanare, krapfen di parmigiano, insalata mediterranea, e rigatoni alla Nerano.

La giornata è cosi proseguita tra il lunch, la musica live di un trio d’archi e l’incredibile performance del fantastico trombettista Tony Trumpet, che si è esibito suonando due trombe, coinvolgendo tutti con il suo ritmo e le sue briose note.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.