Home Cultura Dylan Dog incontra Totò, una chicca imperdibile.

Dylan Dog incontra Totò, una chicca imperdibile.

1249
SHARE

Omaggio a Totó, nelle vesti di ‘o pazzariello’ da parte del celebre fumetto Dylan Dog nel numero 408, attualmente in edicola.

Mai ci saremmo aspettati di vedere questo strano accostamento che trascende tempo e culture tanto diverse dando luogo a una chicca imperdibile.

L’omaggio al Principe della risata arriva nell’albo 408 attualmente in edicola “Scrutando nell’abisso”, dove il grande Toto’ compare nelle vesti di ‘O Pazzariello, l’indimenticato personaggio del film ‘L’oro di Napoli’.

In questo numero il celebre indagatore dell’incubo, e’ sulle tracce di un assassino di anziani fatti a pezzi mentre osservano i lavori dei cantieri londinesi. Un mistero di difficile soluzione affidato da Scotland Yard  all’intervento di Dylan Dog che, nel corso della sua indagine, incontrera’ Toto’ nelle vesti del mitico “pazzariello” che contribuirà a svelare il mistero del killer degli anziani.

Che il fumetto fosse un mondo nel quale tutto può accadere, lo si sapeva, ma questa volta gli autori Gigi Simeoni, cartoonist e Marco Soldi, disegnatore, veterani collaboratori della storica casa editrice di Dylan Dog, la Sergio Bonelli Editore, si sono superati attraverso questo strano e inaspettato incontro che ha lasciato sorpresi tutti.

Un omaggio alla caratterizzazione più celebre di Toto’ e alla tradizione che incarna, tre secoli di storia a cavallo tra settecento e novecento che entrano a contatto con un mondo tanto lontano e distante come quello londinese con le sue atmosfere mistery senza alcuna distonia. Anzi l’incontro tra i due, crea una un’alchimia convincente, una strana complicità tra l’antieroe per eccellenza protagonista del fumetto e il leggendario giullare popolare.

Toto’ viene raffigurato con dovizia di particolari nell’abito tipico de o’ pazzariello, senza dimenticare le sue battute e la caratteristica “Quisquilie e pinzellacchere”.

Un’ulteriore conferma che Dylan Dog, uno dei fumetti italiani più amati, nato dal genio di Tiziano Sclavi, riesce sempre a stupire e a catturare l’attenzione dei propri lettori attraverso una miscela di noir, ironia surreale e citazioni che a volte sembrano impensabili e che invece creano un connubio perfetto.

G.S.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.