Home Mondo Elezioni USA: un testa a testa tra Biden e Trump

Elezioni USA: un testa a testa tra Biden e Trump

301
SHARE

Le prime parole dei candidati che, a conteggio dei voti in corso, si preparano a una lunga battaglia

Si chiude di fatto senza un vincitore la notte elettorale americana. Mentre si profila una situazione incerta, in cui ci vorranno giorni per poter decretare un vincitore tra Trump e Biden, entrambi i candidati decidono di rompere il silenzio e si rivolgono al paese e ai loro elettori.

Il primo a rompere il silenzio è il candidato democratico Joe Biden. «Non è mio ruolo né di Donald Trump decidere chi ha vinto le elezioni, spetta al popolo, ma io sono ottimista sul risultato» ha detto dal Delaware mentre il conteggio dei voti era ancora in corso. «La vostra pazienza è ammirevole», dice Joe Biden ai sostenitori. «Abbiamo una buona sensazione, davvero. Sono qui per dirvi che stanotte siamo sulla strada della vittoria in queste elezioni». La possibilità di un’ondata blu dal sud per il candidato democratico non si è materializzata, e così la vittoria dipenderà da Pennsylvania, Wisconsin e Michigan, il muro blu che crollò quattro anni fa aprendo la strada di Donald Trump fino alla Casa Bianca. Adesso quegli Stati sono più lenti a contare i voti attivati per posta, perché le regole – difese in questi Stati dal partito repubblicano – impediscono di farlo prima della chiusura delle urne (nelle ore immediatamente precedenti). «Abbiate fede, vinceremo» dice Biden dal Delaware. «Sapevamo che ci sarebbe voluto tempo, anche se non pensavamo che ci sarebbe voluto fino a domani mattina e forse di più».

Il presidente Donald Trump ha già twittato di aver vinto, ha aggiunto che i rivali «vogliono rubare queste elezioni», e il social network ha censurato il suo messaggio. Biden dovrebbe prevalere invece in Arizona: sarebbe una conquista importante, che gli permetterebbe di puntare poi verso Midwest: «Wisconsin e Michigan – promette – e ci vorrà tempo, ma vinceremo anche in Pennsylvania». «Ci vorrà tempo per contare tutti i voti ma vinceremo in Pennsylvania» ha aggiunto Biden sottolineando poi: «Abbiamo probabilmente vinto già in Arizona, è una svolta, ci è stato assegnato ance il Minnesota e siamo in lotta anche per la Georgia. Siamo positivi anche per Michigan».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.