Home Cultura ‘Il Mann per la città’, l’arte esce dal museo

‘Il Mann per la città’, l’arte esce dal museo

431
SHARE
Podio del Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Podio del Museo Archeologico Nazionale di Napoli

All’esterno del Museo dodici tavole del calendario Comix 2021. Dal 16 dicembre, i totem dell’esposizione ‘Fuga dal Museo’ in Galleria Principe e in 40 ‘Negozi Amici’ del quartiere.

Il progetto nasce con l’intento di valorizzare la splendida Galleria monumentale, le imprese culturali al suo interno e la rete commerciale dell’area. Una testimonianza che la cultura non vuole cedere terreno alle difficoltà dovute alle restrizioni imposte dalla pandemia, ma inventa nuove possibilità di fruizione dell’arte, portandola in giro per la città. Lungo il podio del Museo sono esposte le immagini, illuminate anche di sera, delle dodici grandi tavole del calendario ufficiale MANN 2021, realizzato dalla Scuola Italiana di Comix sul tema,’Le 12 fatiche di Ercole’.  Il calendario della scuola Comix, realizzato nell’ambito del progetto universitario Obvia, coinvolge dodici disegnatori che raccontano Ercole come un eroe dei nostri tempi, alle prese con le grandi battaglie del terzo millennio per difendere l’umanità’ e il pianeta.

Galleria Principe di Napoli

Proseguendo, in Galleria si trova la mostra “Fuga dal Museo”, protagoniste statue iconiche, dal Doriforo al Toro Farnese, a spasso per le strade di Napoli in una esposizione di Dario Assisi e Riccardo Maria Cipolla, gia’ ospitata dal Mann nei mesi scorsi. E proprio la galleria, grazie all’avvio del Contratto Istituzionale di Sviluppo per il “Centro Storico di Napoli” tra governo, Regione Campania e Comune di Napoli, sarà oggetto di un importante progetto di valorizzazione per un importo di 10 milioni di euro.  I Negozi Amici, che si trovano nelle strade vicine al MANN esporranno opere o riproduzioni di ‘In fuga dal museo’ e diffonderanno i calendari.

Paolo Gulierini, Direttore del MANN
Paolo Gulierini, Direttore del MANN

“Dopo l’illuminazione della facciata, partiamo con le iniziative ‘Il MANN per la città’ per diffondere, anche fisicamente, per le strade del centro storico di Napoli, un messaggio di bellezza. – spiega il direttore del MANN, Paolo Giulierini – nel quadro di una convenzione attivata in forma sperimentale lo scorso agosto con il Consorzio Centro Commerciale Museo, che ha dato vita ad un primo nucleo di 40 ‘Negozi amici’ del Mann, e’ stato definito un programma di attività miranti a rafforzare ancor di più l’identità’ della zona, da sempre chiamata ‘museo’. Un impegno quello per la valorizzazione della Galleria Principe di Napoli e in generale per la costruzione del ‘quartiere della cultura,’ che già vede da alcuni anni tra i protagonisti il Mann insieme all’amministrazione comunale e alla rete d’impresa Galleria Principe di Napoli ”.

Nonostante la chiusura, il Mann rilancia anche la campagna abbonamenti “OpenMANN“, annuale 10 euro adulto, 25 euro family. “Nel 2021 regalati un viaggio nella storia” e’ lo slogan, simbolo scelto la statua Concordia augusta (da Pompei, destinata alla sezione Campania Romana di prossima apertura), che sorregge una augurale cornucopia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.