Home Napoli Al via l’operazione ‘Santa Claus’, giocattoli in dono ai bimbi bisognosi

Al via l’operazione ‘Santa Claus’, giocattoli in dono ai bimbi bisognosi

240
SHARE

Oltre 400 giocattoli da donare ai bambini della famiglie piú bisognose, grazie al sostegno di numerose personalità del mondo dello spettacolo e del Comando Provinciale dei Carabiniei di Napoli.

Operazione “Santa Claus”, questo il nome dato all’iniziativa ideata dall’associazione di volontariato napoletana “Asso.Gio.Ca”, sostenuta da attori, intellettuali e artisti partenopei e dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli. Proprio i carabinieri si faranno carico di consegnare i doni.

“In un periodo di emergenza sanitaria – si spiega in una nota del Comando provinciale dei Carabinieri – con una pandemia in corso, la XXIII edizione di “Dona in giocattolo” si svolgerà porta a porta, per non privare i bambini delle famiglie in stato di disagio economico e sociale, della gioia di ricevere un regalo”.

“Saranno consegnati da oggi 400 giocattoli nuovi, raccolti e acquistati grazie al supporto di personalità vicine alla “Asso.Gio.Ca” come Marisa Laurito, Gianfranco Gallo, Andrea Sannino, Angelo Di Gennaro, Salvatore Gisonna, Lucariello, don Patrizio Joystick, Peppino Di Capri, Valentina Stella, M’barka Ben Taleb, Anna Capasso, Mario Maglione e consegnati in base all’età’ e al sesso. Un Natale diverso, non meno magico, durante il quale anche i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli supporteranno l’iniziativa consegnando a domicilio parte dei regali raccolti”.

I primi regali saranno distribuiti nel quartiere Forcella, assieme ai carabinieri della compagnia di Napoli Stella. Il via all’evento in piazza Mercato con il presidente dell’associazione Gianfranco Wurzburger e il comandante provinciale dei Carabinieri di Napoli Generale di Brigata Canio Giuseppe La Gala.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.