Home Cronaca RICORDANDO LE PAROLE DI TRUMP…MAKE AMERICA GREAT AGAIN

RICORDANDO LE PAROLE DI TRUMP…MAKE AMERICA GREAT AGAIN

269
SHARE

Sono passati solamente 4 anni da quando Trump fece sua la citazione “Make America Great Again”

Per l’America oggi non è stato un ‘happy day’: Trump e i suoi sostenitori non accettano assolutamente la salita al parlamento di Biden ed è bastato un tweet di Trump per far riunire centinaia di persone fuori al Campidoglio di Washington. Migliaia di persone hanno protestato al di fuori della struttura, riuscendo addirittura ad entrare, proprio mentre si stava svolgendo l’investitura del nuovo presidente degli Stati Uniti, che ha visto i parlamentari costretti a rifugiarsi nel bunker presente al Campidoglio.

 

 

La notizia è rimbalzata ai quattro angoli della Terra, tale da interrompere le programmazioni ufficiali e far andare in onda un edizione straordinaria del TG1.

La situazione è molto più grave di quella che sembra, il popolo si è scatenato e sembra esserci anche un morto. Si è visto necessario l’intervento della Guardia Nazionale, oltre che della polizia. Il mondo intero è col fiato sospeso, e nonostante Trump sia ritornato in Tv, chiedendo a tutti di far rientro alle loro case, ma questo messaggio pare essere caduto nel vuoto. I manifestanti sono ancora li e il clima è tutt’altro che pacifico. Troupe giornalistiche sono state aggredite e invitate ad interrompere le dirette.

 

La proverbiale Democrazia dell’America è stata duramente attaccata, e tutto ciò avrà ripercussioni planetarie.                      Un tweet di Trump è riuscito a far passare in secondo piano le notizie riguardanti il Covid-19

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.