Home Cronaca Napoli: crollo facciata della chiesa del Rosariello. Nessun ferito

Napoli: crollo facciata della chiesa del Rosariello. Nessun ferito

286
SHARE
Chiesa del Rosarieillo

I residenti denunciano: “Il crollo era annunciato. Da oltre tre anni erano state fatte diverse segnalazioni al Comune”

È in corso da questa mattina, poco prima delle 8, un intervento dei vigili del fuoco di Napoli per il crollo del muro in un’abitazione adiacente alla chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne, detta chiesa del Rosariello, in piazza Cavour. La chiesa era aperta al culto. Non si registrano feriti. Da accertare le cause che hanno portato al cedimento. Mesi fa era si era gia’ verificato il distacco di un cornicione.

I residenti denunciano che il crollo era annunciato e che, da oltre tre anni, erano state fatte diverse segnalazioni al Comune da parte del proprietario dell’appartamento crollato e  della chiesa del Rosariello. Lo raccontano residenti e fedeli che frequentano la chiesa. L’ appartamento di due piani che fa angolo tra via Stella e piazza Cavour, tra l’antico monastero che ospita attualmente l’Istituto comprensivo Froebeliano e la chiesa, era fatiscente ed era stato transennato da anni.

Nel sito era spuntata perfino una fitta vegetazione. Lo testimoniano le immagini scattate da residenti e diffuse in “rete”. Dalla finestra, murata al secondo piano, spuntavano grossi cespugli, ed anche sul tetto. Un segno di incuria che suscita reazioni e polemiche nei residenti della zona.”Purtroppo- raccontano alcuni di questi – non si e’ preso nessun provvedimento. La pioggia di queste settimane gli ha dato il colpo di grazia. Cadute di intonaco e segnali di cedimento si erano gia’ avuti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.