Home Food Il Giro d’Italia: tappa a Siena e Montalcino tra i vigneti del...

Il Giro d’Italia: tappa a Siena e Montalcino tra i vigneti del Brunello

737
SHARE

Il Giro d’Italia 2021 tingerà di rosa la terra da sempre simbolo dei grandi vini rossi. Si susseguono da giorni le indiscrezioni sulla partenza e sul tracciato, Montalcino e Siena saranno sedi di arrivo e partenza di due tappe del Giro per la sua edizione n.104, che partirà l’8 maggio a Torino e si concluderà il 30 maggio.
La maglia rosa e i grandi campioni delle due ruote a pedali si sfideranno tra le verdi colline dove nasce il Brunello. Due grandi miti potrebbero ritrovarsi per dare vita a qualcosa di straordinario, sullo splendido scenario dei vigneti e dei tanti chilometri di strade bianche che tracciano uno dei più importanti territori del vino del mondo.

Il Giro d’Italia tornerà a Siena, molto probabilmente in Piazza del Campo, dopo 35 anni, e farà tappa a Montalcino, 11 anni dopo la leggendaria vittoria di Cadel Evans, all’epoca campione del mondo, che incantò tutti esultando al traguardo con le braccia al cielo, facendo capire al mondo la memorabile impresa ottenuta.

Nella sua ultracentenaria storia la “corsa rosaha spesso attraversato i grandi terrori del vino tra Barolo e Barbaresco, nelle Langhe, e ancora in Chianti Classico, o a Montefalco, terra del Sagrantino, e poi in Franciacorta, passando per la Romagna del Sangiovese o per Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene.

Di certo e di ufficiale non c’è ancora nulla, ma con l’auspicio che la pandemia sia meno virulenta e che l’organizzazione confermi gli appuntamenti, non ci resta che attendere il 4 febbraio per la presentazione ufficiale del percorso del Giro d’Italia 2021. Ma con Eroica Montalcino a maggio, uno dei primi grandi appuntamenti a pedali primaverili, e il Giro d’Italia a seguire, il territorio toscano oltre a consacrarsi come uno dei posti simbolo del ciclismo mondiale, darebbe un messaggio dal grande valore: l’Italia riparte dal Giro e da Montalcino, l’Italia riparte dalla bellezza e dalla forza della sua storia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.