Home Napoli La statua di Vittorio Emanuele II offesa da un trono di cartone:...

La statua di Vittorio Emanuele II offesa da un trono di cartone: “Napoli ti vomita”

308
SHARE

NAPOLIPiazza Plebiscito di recente è stato teatro di un episodio bizzarro, a metà fra la protesta e il vandalismo. Ne ha riportato la notizia il giornale “Il Mattino”. Presso l’ultima nicchia della facciata di Palazzo Reale è infatti apparso, accanto alla statua di Vittorio Emanuele II, un piccolo trono di cartone. L’oggetto era accompagnato dalla scritta: “Napoli ti vomita”.

Ieri il manufatto è stato rimosso dagli agenti della Polizia Municipale. Si ipotizza che sia stato lì collocato lo scorso 13 febbraio in occasione della data che commemora l’assedio di Gaeta del 1861. Un episodio storico che terminò con il decesso di più di quattromila persone e la sconfitta del re Borbone Francesco II.

A quanto pare infatti la tesi avanzata è che gli artefici dell’idea siano degli esponenti dei movimenti di revisionismo storico frequenti a Napoli che non condividono le modalità con cui si è a suo tempo verificata l’Unità d’Italia. Motivo per cui il rancore nei confronti dell’ingiusta conquista del Regno delle Due Sicilie da parte dell’esercito sabaudo sarebbe dunque oggi alla base di iniziative simili che mirano a offendere appunto la memoria del celebre Re Savoia.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.