Home Cronaca Camorra: “Zinzi rimuovere altarini per veicolare messaggio di legalità”

Camorra: “Zinzi rimuovere altarini per veicolare messaggio di legalità”

364
SHARE

Approvata la mozione dalla Commissione speciale Anticamorra delle Regione Campania per procedere alla rimozione degli altarini celebrativi della crimanalita’

La Commissione speciale Anticamorra e Beni confiscati del Consiglio regionale della Campania riunita oggi ha espresso “una dura presa di posizione contro la presenza di murale e altarini dipinti ed eretti per celebrare la vita criminale” ed ha approvato all’unanimita’ una risoluzione con la quale si invitano “le Istituzioni competenti ad attivare, nell’ambito delle proprie competenze, tutte le procedure atte a cancellare i murale e smantellare gli altarini“. L’approfondimento su questa tematica era uno dei punti all’ordine del giorno della riunione dell’organismo consiliare, presieduto dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, alla quale hanno partecipato l’assessore regionale alla Sicurezza e alla Legalita’, Mario Morcone, la vicepresidente della Commissione Vittoria Lettieri, il segretario Vincenzo Ciampi, i consiglieri Valeria Ciarambino, Loredana Raia, Felice Di Maiolo, Massimiliano Manfredi, Giovanni Porcelli, Michele Schiano di Visconti e Francesco Emilio Borrelli, promotore della risoluzione. Presente anche i delegati della Fondazione Pol.i.s. Nel corso dei lavori anche la programmazione delle attivita’ per i prossimi mesi, con la proposta di istituire dei tavoli tematici in seno alla Commissione sulle principali emergenze del territorio connesse alle attivita’ criminali.

“E’ compito delle istituzioni – ha dichiarato Zinzi – promuovere un messaggio di legalita’. Non è in discussione il rispetto delle regole nell’e’ intenzione della Commissione sostituirsi ai giudici, ma la rimozione di murale e altarini rappresenta un segnale importante da lanciare soprattutto tra i piu’ giovani. La seduta di oggi, la prima della Commissione neo costituita, ha gettato le basi per una serie di attivita’ che saranno realizzate nel corso dell’anno e che vedranno protagonisti il territorio e le associazioni che vi operano, anche attraverso lo svolgimento delle sedute della Commissione sui beni confiscati. Ringrazio l’assessore Morcone per la partecipazione e per la disponibilita’ manifestata”.

” I simboli della violenza criminale devono essere demoliti in tutta la citta’ senza tentennamenti e giustificazionismi. Ringrazio i componenti della Commissione che hanno sostenuto la mia proposta e attendo, adesso, che tutte le istituzioni si muovano nella direzione della legalita’ e contro la criminalita’ e la camorra senza se e senza ma”. Lo ha reso noto il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione e presentatore dell’ordine del giorno commentando l’approvazione di una sua mozione da parte della Commissione speciale anticamorra del Consiglio regionale della Campania.

“Domani saremo alle ore 12.30 all’Ospedale Pellegrini per deporre dei fiori sulla panchina rossa in ricordo di Irina – ha proseguito Borrelli – vittima di femminicidio e deceduta nell’ospedale mentre il pronto soccorso veniva devastato da familiari ed amici di Ugo Russo. A seguire, alle ore 13, davanti alla caserma “Pastrengo”, in Piazza Carita’” per fare “un applauso di solidarieta’ alle forze dell’ordine”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.