Home Cronaca Vaccini, De Luca: “Il governo italiano non è in grado di fornici...

Vaccini, De Luca: “Il governo italiano non è in grado di fornici di vaccini”

211
SHARE

De Luca: ”Ad oggi la regione Campania è privata di 200mila dosi di vaccino”

Durante il consueto appuntamento del venerdì in diretta Facebook, Vincenzo De Luca, facendo il punto dell’emergenza  Coronavirus, è tornato a parlare della questione vaccini: “Abbiamo avuto una settimana di grande confusione dietro la quale ci sono imbrogli nella comunicazione, dati che falsano la realtà, il proseguimento dell’operazione mercato nero sui vaccini e la verifica della inesistenza di una linea chiara da parte del governo sull’epidemia Covid. E’ assente la ragione laica con la quale affrontare i problemi”.

De Luca ha parlato di un mercato nero dei vaccini e di una gestione confusa del piano nazionale vaccinale: “Quando si è insediato, il commissario Figliuolo ci ha detto che avrebbe voluto seguire una linea chiara, cioè un vaccino per ogni  cittadino. Nel corso di questi tre mesi la Regione ha accettato che andassero più vaccini al Nord dove c’era un maggior numero di anziani. Ma con l’intesa che poi ritornassimo al rispetto delle quantità di vaccini distribuite in base alla popolazione. Ma, in violazione di quanto annunciato, il problema si aggrava. Ad oggi la regione è privata di 200mila dosi di vaccino.”

Secondo il governatore, la Regione Campania avrebbe ricevuto un numero di vaccini pari solo al 25% della popolazione. “Siamo l’ultima in Italia per la fornitura: è una vergogna”, ha tuonato De Luca. “E’ scandaloso che nessuno ponga fine a questa vergogna – ha aggiunto – siamo al limite della delinquenza politica. Noi abbiamo 200mila cittadini campani che vengono privati dei vaccini, ed è vergognoso che dinanzi a questa realtà dobbiamo solo sentire solo delle litanie e della banalità”.

“Ho scritto ieri al ministro della Salute Speranza e al commissario Figliuolo –  conclude De Luca – per chiedere che si attivino immediatamente con Aifa per la valutazione del vaccino Sputnik e ho detto che la Regione Campania mette a disposizione dell’Italia intera, gli altri vaccini che abbiamo contrattualizzato al di là delle esigenze della Campania. “Cosa dobbiamo fare di più se abbiamo un Paese che dorme in piedi e non viene contrastato da nessuno, salvo le lamentazioni che fanno al Nord? – rimarca il governatore della Campania. Il governo italiano non è in grado di fornici di vaccini”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.