Home Cronaca Manifestazione No Green Pass a Napoli

Manifestazione No Green Pass a Napoli

274
SHARE

In 300 a piazza Dante per dire No al Green Pass obbligatorio del governo Draghi

Circa 300 persone si sono riunite a piazza Dante, nel centro di Napoli, per la manifestazione “No Green Pass” sulla scia delle manifestazioni organizzate in altre città d’Italia. Bloccate le strade circostanti e traffico in tilt.

Il Green Pass, stando all’ultimo decreto del Governo pubblicato questa settimana, sarà obbligatorio dal 6 agosto 2021 per tutti i maggiori di 12 anni. “No green pass no dittatura” recitano gli striscioni affissi alla ringhiera che circonda la statua di Dante. Molti i cartelli, da “Libertà senza se e senza pass” a “No alla dittatura sì alla libertà”.

I No Green Pass attaccano anche il governatore campano: “De Luca deve lasciare la Regione Campania – dice uno di loro – andremo a chiedergli le dimissioni. Ha distrutto la scuola”.

“Giu’ le mani dai bambini” ripetono i cori contro le somminstrazioni del vaccino per la scuola, mentre dal palco uno dei manifestanti da fuoco a una mascherina chirurgica. Nel corso dell’evento e’ stato ricordato anche il medico recentemente scomparso, Giuseppe De Donno, ideatore della cura al Covid con il plasma iperimmune che dai primi accertamenti si sarebbe tolto la vita.”Chi lotta per la vita è impossibile che si tolga la propria, dottor Giuseppe De Donno sempre con noi”, si legge su un cartello .

Da Piazza Dante i manifestanti si sono avviati in corteo verso piazza del Plebiscito. Presente anche la Polizia che vigila sul corteo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.