Home Caserta Passaggio delle consegne della Round Table 77 Caserta condiviso con la tavola...

Passaggio delle consegne della Round Table 77 Caserta condiviso con la tavola di Napoli. L’Arch. Arturo Pasquariello è il nuovo Presidente

432
SHARE

Caserta –Si è svolta nella serata del 28 luglio 2021, a Tenuta San Domenico in Capua, la cerimonia del passaggio di consegne della Round Table 77 Caserta tra l’ormai Past President, l’imprenditore Jacopo Provenzano e il nuovo Presidente, l’architetto Arturo Pasquariello. L’evento è stato condiviso insieme alla Round Table 18 Napoli, Tavola madrina di quella Casertana. Nello spirito di vera amicizia che unisce  le due Tavole con i tabler d’ Italia, e del mondo, hanno partecipato all’evento anche alcuni soci accorsi dalla Toscana; particolarmente gradita è stata la presenza della Round Table 76 San Miniato Fucecchio, con la presenza di Paolo Bartali, “Grande amico della Tavola di Caserta”, nonché “Membro d’onore a vita della Round Table Italia” e Leonardo Barletta “Gestore Materiali Nazionale”. Non sono mancate, inoltre, personalità di grande spessore e di fondamentale rilievo della nostra Provincia, quale Il professore Paolo Maggi, direttore UOC Malattie infettive e Tropicali AORN Caserta e Docente Malattie infettive Università della Campania L. Vanvitelli. La cerimonia ufficiale, dove si  è svolto l’emozionante rituale del Passaggio di Collare, è stata accompagnata  da un momento molto importante della serata quella della spillatura di due nuovi soci : il dentista dott. Marcello di Monaco e l’Avv. Raffaele della Valle. La Tavola di Caserta ha voluto, poi, consegnare delle targhe per ricambiare il sostegno anche esterno  di coloro che in qualche modo hanno contribuito  ai lavori dell’anno associativo, tra cui Banco Farmaceutico,  Banco Alimentare ed Avis.  Durante la cerimonia inoltre, è stato consegnato al Presidente Pasquariello, il quadro dal titolo:  ” Attraverso le asperità sino alle stelle”   dipinto dall” Avv. Vincenza Merone ( AstArte), donato al neo Presidente. Dopo la parte formale, la serata è proseguita nella splendida Tenuta San Domenico,  resa ancor più suggestiva dalla tematica che quest’anno la  Round Table ha scelto per gli allestimenti della serata: “festa Salentina”. La cena, così, si è svolta tra le vivaci e spensierate atmosfere  popolari pugliesi, con musica e canti che hanno allietato  i soci e i numerosi  amici e ospiti. E’ il primo evento tenuto in presenza del service club in questo 2021 a cui hanno preso parte anche membri di altre Tavole della V zona, (area di pertinenza della Tavola di Caserta);  si è registrata, inoltre, la presenza di esponenti di altre realtà associative benefiche con le quali la Round Table 77 Caserta ha stretto importanti rapporti collaborativi sin dalla sua fondazione, per realizzazione di progetti di service sul territorio. Buon lavoro, dunque, al nuovo presidente l’ Arch. Arturo Pasquariello e a tutto il direttivo che lo supporterà nel nuovo anno sociale.
Passaggio delle consegne della Round Table 77 Caserta condiviso con la Tavola di Napoli.  L’Arch. Arturo Pasquariello è il nuovo  Presidente.   Si è svolta nella serata del 28 luglio 2021, a Tenuta San Domenico in Capua, la cerimonia del passaggio di consegne della Round Table 77 Caserta tra l’ormai Past President, l’imprenditore Jacopo Provenzano e il nuovo Presidente, l’architetto Arturo Pasquariello. L’evento è stato condiviso insieme alla Round Table 18 Napoli, Tavola madrina di quella Casertana. Nello spirito di vera amicizia che unisce  le due Tavole con i tabler d’ Italia, e del mondo, hanno partecipato all’evento anche alcuni soci accorsi dalla Toscana; particolarmente gradita è stata la presenza della Round Table 76 San Miniato Fucecchio, con la presenza di Paolo Bartali, “Grande amico della Tavola di Caserta”, nonché “Membro d’onore a vita della Round Table Italia” e Leonardo Barletta “Gestore Materiali Nazionale”. Non sono mancate, inoltre, personalità di grande spessore e di fondamentale rilievo della nostra Provincia, quale Il professore Paolo Maggi, direttore UOC Malattie infettive e Tropicali AORN Caserta e Docente Malattie infettive Università della Campania L. Vanvitelli. La cerimonia ufficiale, dove si  è svolto l’emozionante rituale del Passaggio di Collare, è stata accompagnata  da un momento molto importante della serata quella della spillatura di due nuovi soci : il dentista dott. Marcello di Monaco e l’Avv. Raffaele della Valle. La Tavola di Caserta ha voluto, poi, consegnare delle targhe per ricambiare il sostegno anche esterno  di coloro che in qualche modo hanno contribuito  ai lavori dell’anno associativo, tra cui Banco Farmaceutico,  Banco Alimentare ed Avis.  Durante la cerimonia inoltre, è stato consegnato al Presidente Pasquariello, il quadro dal titolo:  ” Attraverso le asperità sino alle stelle”   dipinto dall” Avv. Vincenza Merone ( AstArte), donato al neo Presidente. Dopo la parte formale, la serata è proseguita nella splendida Tenuta San Domenico,  resa ancor più suggestiva dalla tematica che quest’anno la  Round Table ha scelto per gli allestimenti della serata: “festa Salentina”. La cena, così, si è svolta tra le vivaci e spensierate atmosfere  popolari pugliesi, con musica e canti che hanno allietato  i soci e i numerosi  amici e ospiti. E’ il primo evento tenuto in presenza del service club in questo 2021 a cui hanno preso parte anche membri di altre Tavole della V zona, (area di pertinenza della Tavola di Caserta);  si è registrata, inoltre, la presenza di esponenti di altre realtà associative benefiche con le quali la Round Table 77 Caserta ha stretto importanti rapporti collaborativi sin dalla sua fondazione, per realizzazione di progetti di service sul territorio. Buon lavoro, dunque, al nuovo presidente l’ Arch. Arturo Pasquariello e a tutto il direttivo che lo supporterà nel nuovo anno sociale.