Home Cronaca Arrestato piromane nel Parco nazionale del Vesuvio, Borrelli (Europa Verde): “Tolleranza zero...

Arrestato piromane nel Parco nazionale del Vesuvio, Borrelli (Europa Verde): “Tolleranza zero contro i criminali”

646
SHARE

Borrelli (Europa Verde):”Un gesto criminale che deve essere punito con la massima severità”

“Esprimo grande soddisfazione per l’arresto in flagranza di un piromane messo a segno dai Carabinieri nel comune di Terzigno. Grazie alla segnalazione di un gruppo di volontari della onlus ‘Nucleo operativo territoriale’ che avevano notato il settantenne che con fare sospetto si aggirava all’interno di una pineta, i militari sono riusciti a bloccarlo prima che riuscisse nell’intento di dare fuoco alla boscaglia”.

“Un gesto criminale – prosegue il Consigliere di Europa Verde – che deve essere punito con la massima severità. Ma soprattutto bisogna chiarire se si tratti del gesto di un insano di mente o, più probabilmente, di un lavoro su commissione. Risalendo ai delinquenti che lo hanno istruito. Occorre la tolleranza zero contro i piromani e la massima allerta da parte di tutti contro i criminali che mirano a devastare il nostro territorio. Restano ancora aperte le ferite dei roghi che bruciarono il Vesuvio alcuni anni fa. Ma l’attività di pattugliamento delle forze dell’ordine e dei volontari da sola non basta. Serve l’impiego sempre maggiore delle nuove tecnologie e della videosorveglianza per tagliare le gambe a questi criminali”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.