Home Cronaca Whirlpool, azienda conferma procedura di licenziamento entro 15 ottobre

Whirlpool, azienda conferma procedura di licenziamento entro 15 ottobre

176
SHARE
Ph. Fabio Sasso/ F.P.A.

I sindacati: “Il governo spinga per ammortizzatori senza licenziamenti”

Nuovo tavolo al Mise sulla vertenza Whirpool che vede i circa 300 lavoratori del sito di Napoli a rischio licenziamento collettivo entro il 15 ottobre prossimo. All’incontro hanno partecipato per il Mise la segreteria tecnica e Invitalia, presenti azienda e sindacati. All’esame un piano di reindustrializzazione per la costituzione di un hub della mobilità sostenibile, con un consorzio di aziende del settore automotive, delle quali tuttavia non sono stati ancora resi i nomi.

Al momento le 7 le società interessate prendono tempo: “Nessun accordo potrà essere sottoscritto relativamente alla continuità occupazionale con Whirlpool per il 15 ottobre prossimo”, ha dichiarato Riccardo Monti che guida il pool di società. C’è bisogno di più tempo per definire il progetto”, ha  spiegato di fronte alla perplessità dei sindacati che avevano espressamente chiesto un’intesa alla scadenza della procedura di licenziamento collettivo per garantire il passaggio dei lavoratori in continuità.

Whirlpool ha confermato che le trattative col consorzio stanno andando avanti ma anche che non ha intenzione di spostare il termine del 15 ottobre, data di scadenza della procedura di licenziamento.

“Il ministero sciolga la riserva sul coinvolgimento diretto di Invitalia nel capitale del soggetto investitore ed eserciti la massima pressione affinché Whirpool utilizzi ammortizzatori sociali senza ricorrere ai licenziamenti”. Hanno dichiarato Fim Fiom e Uilm sollecitano il governo ad un pressing nei confronti dei vertici americani della multinazionale .”Per questo chiediamo ai Ministri Giorgetti e Orlando ed alla vice ministra Todde di imprimere una accelerazione al confronto”, dicono unitariamento le tute blu di Cgil, Cisl e Uil.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.