Home Cronaca 15enne morto dopo pasto a ristorante, locale sotto sequestro

15enne morto dopo pasto a ristorante, locale sotto sequestro

191
SHARE

Il provvedimento e’ stato emesso d’urgenza dalla Procura ed eseguito ieri sera dai Nas. Indagini in corso

E’ stato messo sotto sequestro preventivo il ristorante in cui, insieme con alcune amiche, lo scorso 23 novembre ha consumato un pasto il 15enne del quartiere Soccavo, deceduto in casa pochi giorni dopo.

Il provvedimento e’ stato disposto d’urgenza dalla Procura di Napoli, dopo l’acquisizione di alcuni accertamenti eseguiti durante l’autopsia. I carabinieri avevano gia’ provveduto a fare un sopralluogo presso il ristorante “all you can eat”, di proprietà’ di un cittadino cinese, il giorno dopo il decesso del giovane. In quell’occasione vennero sequestrati alimenti privi di tracciabilita’ e ritenuti in cattivo stato di conservazione. Sottoposte ad accertamenti, una delle amiche del giovane deceduto, e’ stata trovata positiva alla salmonella.

I Nas, durante il sequestro, hanno prelevato alcuni alimenti finalizzati ad analisi disposte nell’ambito delle indagini sulla morte del giovane che vede tra gli indagati, per omicidio colposo, anche un medico di base.

Per avere un quadro chiaro sulle cause della morte del ragazzo, comunque, bisognerà attendere 30 -60 giorni gli esiti dell’autopsia eseguita venerdì scorso al Secondo Policlinico di Napoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.