Home Napoli Raccolta di beni per aiutare l’Ucraina: dove donare a Napoli e Mugnano

Raccolta di beni per aiutare l’Ucraina: dove donare a Napoli e Mugnano

1106
SHARE
raccolta beni ucraina napoli

Le città di Napoli e Mugnano hanno deciso di supportare ed aiutare i civili in Ucraina attraverso una raccolta di beni necessari. In Ucraina sono tantissimi i civili in fuga o che stanno cercando riparo nei bunker per salvarsi dalle atrocità della guerra.

Gli ucraini hanno bisogno di un aiuto autentico, e Napoli è in prima linea per cercare di fare il possibile per mandare aiuti di prima necessità. Sia Napoli che le città di provincia come Mugnano, Frattamaggiore si uniscono alla causa facendo una raccolta di beni primari da mandare ai civili in Ucraina.

La comunità ucraina di Napoli, grazie al supporto della chiesa cattolica di rito bizantino di Santa Maria della Pace in Via dei Tribunali, 227 a Napoli, ha dato il via a una catena di solidarietà che ha fatto il giro di Napoli.

“E con orgoglio che voglio innanzitutto ringraziare i cittadini che sin da subito hanno avviato raccolte spontanee di aiuti per l’Ucraina. A questi da oggi si aggiunge un’opportunità in più. Presso la nostra pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita al Centro Commerciale Mugnano in collaborazione con la Pro Loco abbiamo avviato un altra raccolta di beni di prima necessità: medicinali, disinfettanti, salviette igieniche, cuscini, materassi, coperte calde ecc. tutti i giorni a partire dalle ore 16.00. Tutto quanto consegnato verrà trasportato alla chiesa di rito bizantino Santa Maria Della Pace, via Tribunali, 227 Napoli.”

Queste sono le parole del sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro su un post su Facebook. Anche la Pro Loco Mugnano Asp ha deciso di partecipato alla causa scrivendo:

“Abbiamo ricevuto una richiesta d’aiuto per la comunità ucraina. Ci rivolgiamo a tutti coloro che volessero dare un piccolo aiuto, occorrono beni di prima necessità: medicinali, disinfettanti, salviette igieniche, cuscini, materassi, coperte calde e tanto altro ancora che potrebbe essere loro agevole per affrontare questa drammatica situazione.”
Aggiungendo: “Punto di raccolta sarà la tensostruttura presso il parcheggio del Centro Commerciale Mugnano in via Pietro Nenni 54 “Mugnano sul Ghiaccio”. Tutti i Giorni a partire dalle ore 16.00. […] Tutto quello che ci verrà consegnato verrà portato alla chiesa cattolica di rito bizantino SANTA MARIA DELLA PACE, via Tribunali, 227 Napoli.”

Ad unirsi alla raccolta dei beni per l’Ucraina è anche Frattamaggiore. Attraverso l’associazione “Sottoterra” i cittadini potranno contribuire al sostegno per i civili in guerra.

“Sottoterra diventa punto di raccolta per i beni necessari da spedire a sostegno del popolo ucraino. Siamo in Via Trento, 53 Frattamaggiore (NA). Puoi contattarci per portare i beni che occorrono presso la nostra sede, che poi saranno spediti nei luoghi critici. Altri punti di raccolta: L’Ora D’Ariain via Siepe Nuova, 154, Frattamaggiore, Legambiente Arzano, Città Visibile a Via San Salvatore 17, Orta di Atella, Italy.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.