Home Cinema “Animali fantastici – I segreti di Silente”, cosa aspettarci dal trailer: fioccano...

“Animali fantastici – I segreti di Silente”, cosa aspettarci dal trailer: fioccano le polemiche

380

CINEMA – Il 13 aprile 2022 si avvicina e tutti i fan del mondo magico creato dalla Rowling sanno cosa significa: è la data in cui nelle sale italiane uscirà “Animali fantastici – I segreti di Silente”. Nel Regno Unito il film sarà distribuito già dall’8 aprile, negli USA dal giorno 15. Il trailer del terzo capitolo della saga è stato rilasciato in italiano il 28 febbraio. Tutti gli spettatori sono in intrepida attesa, sebbene non manchino molteplici polemiche.

In tantissimi si lasciano travolgere dalle accuse di transfobia mosse nei confronti della Rowling decidendo di “boicottare” qualsiasi progetto nasca dalla sua penna. Senza considerare che, di principio, si silura il lavoro di un’intera produzione in cui lavorano migliaia di persone. Altri fan sono infastiditi dalla scelta della Warner Bros di sostituire Johnny Depp in seguito alle accuse di violenza domestica dell’ex moglie Amber Heard. In questo film infatti il personaggio di Grindelwald ha cambiato volto e completamente look: non è più interpretato da Depp, ma da Mads Mikkelsen. Nulla da ridire sulla professionalità e la bravura di Mikkelsen, ma sorge il quesito se sia corretto o meno che Hollywood diventi una sede di processo pubblico senza sentenze certe emanate da tribunali veri.

A sinistra Johnny Depp, a destra Mads Mikkelsen: entrambi nel ruolo di Grindelwald rispettivamente nel 2° e nel 3° film della saga.

Come se non bastasse, proprio nell’ultima settimana, pare che Ezra Miller sia stato arrestato alle Hawaii per disturbo della quiete e molestie. La notizia è del 29 marzo 2022. Già nel 2011 il giovane attore fu indagato e condannato a una pena pecuniaria per possesso di marijuana. Miller nel film interpreta Credence Barebone/Aurelius Silente. Non nasconde il sarcasmo una buona fetta di pubblico che si domanda se non ci sarà motivo di sostituire anche Miller nel prossimo capitolo. Si scherza e ci si chiede se si arriverà forse al quinto film con un recasting completo per tutti i personaggi!

Ezra Miller.

Sembra che sulla saga di “Animali fantastici” pesi quasi una maledizione. La sua sorte non è sicuramente delle più fortunate nel mondo cinematografico. Del resto anche la trama, è innegabile, campa di eredità sulle briciole lasciate cadere da “Harry Potter”. Sicuramente ne saranno consapevoli anche gli autori e lo stesso David Yates che ne cura la regia. Forse è proprio per questo motivo che il trailer ci anticipa un breve ritorno a Hogwarts. Perché i suoi ambienti – dalla Sala comune ai dormitori, dalla Stanza delle Necessità al più anonimo dei corridoi – sono innegabilmente “casa” per milioni di appassionati. Cavalcare il sentimento di nostalgia delle generazioni, quelle cresciute con il maghetto dall cicatrice a saetta sulla fronte, si rivela sempre una carta vincente.

 

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.