Home Cinema “Noi”, la serie: dal finale aperto alla possibilità di una seconda stagione

“Noi”, la serie: dal finale aperto alla possibilità di una seconda stagione

528
SHARE

SERIE-TV –  Qual è la storia del cane di Cate? Com’è avvenuto l’incidente di Pietro? Perché Cate si sente responsabile? Come evolverà il matrimonio di Pietro e Rebecca? Si sono veramente lasciati? Cate e Teo si sposeranno per davvero? Come ha fatto Rebecca ha legarsi a Michele in seconde nozze? La relazione tra Claudio e Sofia decollerà? Sono alcuni dei quesiti che perplimono il pubblico di “Noi”, la fiction andata in onda su RaiUno fino allo scorso 10 aprile. Il finale di stagione ha lasciato aperte innumerevoli porte. Soprattutto per gli spettatori che non hanno mai guardato la serie-tv americana “This Is Us” di cui “Noi” è il remake.

In realtà la sceneggiatura ha lasciato volutamente in sospeso diversi sviluppi. Molti nodi dovrebbero in teoria essere sciolti in una seconda stagione. Tuttavia, per il momento, sembrerebbe non esserci nulla certo in ballo. La produzione di un’eventuale “Noi 2” purtroppo non è ancora ufficialmente confermata. Lo sceneggiatore Sandro Petraglia, un’intervista rilasciata a Fanpage.it, ha dichiarato: “La nostra idea era di andare avanti, nella prima stagione non si chiudono alcune storie, ovviamente la palla è in mano alla Rai. L’ascolto non ha premiato Noi, il mio augurio è che la Rai si renda conto di avere in mano un progetto di grande qualità. […] Visto che fa tanti ascolti e anche grazie a  tante cose scritte da noi, può permettersi di farne uno con un ascolto un po’ inferiore”.

A quanto pare infatti il pubblico italiano non ha seguito a pieni numeri la serie. Ciononostante, già in occasione di una conferenza stampa del 2 marzo, il Direttore di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati, ha condiviso la speranza che “Noi” avrebbe trovato consenso almeno all’estero. In ogni caso la versione originale di “This Is Us” di Dan Fogelman vanta ben sei stagioni. Motivo per cui ci sarebbe davvero tantissimo materiale su cui lavorare. Tante storie da raccontare, tanti retroscena da rivelare. Per questo, per il pubblico che ormai si è affezionato alla famiglia Peirò, la speranza è l’ultima a morire.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.