Home Cultura Napoli, parte oggi l’ammaliante “Maggio dei Monumenti”

Napoli, parte oggi l’ammaliante “Maggio dei Monumenti”

1224
SHARE

NAPOLI – Oggi ha inizio il periodo dell’anno apprezzato da tutti gli stimatori dell’arte e della cultura. Parliamo del carissimo “Maggio dei Monumenti” che anche questa volta torna alla ribalta per promuovere le bellezze e le molteplici ricchezze della città partenopea. In un certo senso anche per recuperare il tempo perduto, in occasione del 2022 il sindaco Gaetano Manfredi ha pensato di far proseguire l’evento almeno fino alla metà di giugno. In queste settimane la domenica l’ingresso ai siti museali sarà gratuito.

Con l’allentamento delle restrizioni anti-Covid, il Ministero della Cultura ha comunicato che dal 1° aprile 2022 per accedere a monumenti, musei, gallerie, parchi, giardini monumentali dello Stato non sarà più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. Resterà in vigore solo l’obbligo di utilizzo delle mascherine chirurgiche. In breve ci sono davvero tutte le condizioni migliori per approfittarne e vivere la città da turisti per scoprirne nuovi angoli, nuovi squarci, nuovi spazi.

Tra i musei e i luoghi della cultura statali di Napoli, aperti gratuitamente al pubblico la domenica, menzioniamo ad esempio Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento, Certosa e Museo di San Martino, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze, Museo e Real Bosco di Capodimonte e Palazzo Reale di Napoli. Ingresso gratuito anche alle aree archeolgiche di Pompei, Ercolano, Campi Flegrei e al Parco Archeologico Sommerso di Gaiola. Un immenso patrimonio culturale per tutti gli appassionati di arte e di storia. Un patrimonio che rivendica di essere protetto, tutelato e valorizzato anche negli altri mesi dell’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.