Home Cronaca Napoli: ordinanza panni stesi, la marcia indietro del sindaco Manfredi: “Non esisterà...

Napoli: ordinanza panni stesi, la marcia indietro del sindaco Manfredi: “Non esisterà mai”

124
SHARE

Manfredi: “I panni stesi nei vicoli rappresentano un punto di rappresentatività un po’ della nostra città”

Dopo le polemiche montate sui social riguardo l’ordinanza comunale su decoro urbano e sicurezza contenute nella bozza di Regolamento del Comune di Napoli che, tra le altre cose vieterebbe di stendere il bucato per strada, arriva la rapida marcia indietro del sindaco, Gaetano Manfredi. “I panni stesi nei vicoli – ha dichiarato Manfredi – rappresentano un punto di rappresentatività un po’ della nostra città, non un punto di mancanza di decoro. È ovvio che noi dobbiamo sempre mantenere un confine tra la nostra tradizione popolare e l’ordine, però non penso che questa ordinanza dei panni stesi esisterà mai”.

L’articolo 11 della bozza del Regolamento comunale recante la data di ieri, che prevedeva il divieto di “stendere o appendere biancheria, panni, indumenti e simili al di fuori dei luoghi privati, nonche’ alle finestre, sui terrazzi e balconi prospicienti la pubblica via quando cio’ provochi gocciolamento sull’area pubblica”, e’ stato prontamente eliminato, viste le proteste e le polemiche che ha suscitato.

In una nota la giunta del Comune di Napoli sottolinea che “la sicurezza urbana e’ una priorità di questa amministrazione. Esclusivamente questo tema sarà oggetto, come annunciato quando fu emessa un’ordinanza ora in scadenza, di un apposito regolamento da approvare in Giunta per poi essere sottoposto al vaglio delle Commissioni competenti e poi del Consiglio comunale” e si specifica che “quanto alle misure relative al decoro urbano, pur necessarie per restituire un volto degno alla città lasciata nel totale degrado negli ultimi anni, non entrano in questo regolamento”. Tra le misure che saranno inserite nel regolamento sicurezza figura invece il contrasto alla vandalizzazione dei monumenti.

Manfredi ha inoltre chiarito: “Senza dubbio resteranno i panni stesi resteranno, nessuno ha mai pensato di non stendere i panni. Nei vicoli stretti di Napoli, dove difficilmente entra il caldo del sole, i panni si possono asciugare solo in questa maniera. Visto che noi vogliamo far asciugare i panni dei nostri cittadini, penso che questa ordinanza non esisterà mai”.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.