Home Cronaca Napoli, 15enne accoltellato nella movida del centro storico

Napoli, 15enne accoltellato nella movida del centro storico

107
SHARE

NAPOLI – Quindici anni. Un adolescente, un ragazzino. È il protagonista del terribile caso di cronaca del giorno. Colpito con un oggetto affilato, il giovane è stato subito trasportato dal 118 presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Pellegrini. La vittima è incensurata e residente in Marano di Napoli. Stava trascorrendo una serata con gli amici nella movida del centro storico della città. Precisamente in Vicoletto II San Giovanni Maggiore, nella zona universitaria di Napoli.

Alcuni testimoni hanno raccontato che il 15enne sia stato aggredito senza motivo. Pare che “un individuo di colore” si sia avvicinato al gruppetto di ragazzi e abbia ferito la vittima all’addome, presumibilmente con un coltello. L’aggressore si sarebbe poi allontanato senza troppe difficoltà. Al momento, sul posto indicato agli inquirenti, non sono state rinvenute tracce ematiche.

I Carabinieri della compagnia Napoli Centro sono stati chiamati dallo stesso Pronto Soccorso dell’Ospedale Pellegrini. I fatti dovrebbero essersi svolti intorno alle ore 23:30 di sabato sera. In ospedale con la vittima c’erano anche i suoi amici. La diagnosi sarebbe “ferita da punta e taglio ipocondrio destro”. Oggi il 15enne è stato sottoposto a un primo intervento chirurgico. Successivamente è stato poi trasferito presso l’Ospedale del Mare per una seconda operazione. Le sue considerazioni sono stabili, ma molto critiche. La prognosi è riservata.

Tuttavia i carabinieri non chiudono il caso. Le indagini proseguiranno per ricostruire meglio le dinamiche e individuare l’aggressore. Resta inquietante la possibilità che l’accaduto possa non avere alcun movente. Una lite non giustificherebbe lo stesso in alcun modo un atto così efferato. Ciononostante la violenza gratuita sorprende l’immaginazione e mortifica la civiltà umana sopra ogni altra cosa.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.