Home Cronaca Elezioni, aggiornamenti seggi in Campania: Borrelli eletto alla Camera

Elezioni, aggiornamenti seggi in Campania: Borrelli eletto alla Camera

219

Secondo l’aggiornamento dei dati riportati dal Viminale, il consigliere regionale in Campania di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli risulta eletto alla Camera nel collegio Campania1

L’aggiornamento della ripartizione dei seggi proporzionali alla Camera dei Deputati coinvolge anche la Campania, in particolare la circoscrizione Campania 1 corrispondente a Napoli e provincia.

Secondo quanto indicato sul sito Eligendo del Ministero dell’Interno, un seggio verrebbe tolto a Forza Italia e sarebbe attribuito alla lista Verdi-Sinistra. Il candidato eletto sarebbe Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale campano dei Verdi, capolista di Alleanza Verdi-Sinistra nel collegio plurinominale Campania 1-02, mentre a perdere il seggio sarebbe Annarita Patriarca, capogruppo di Fi in Consiglio regionale, che in precedenza risultava eletta nel collegio plurinominale Campania 1-01 (in seconda posizione dietro Antonio Tajani, eletto in altra circoscrizione).

Resterebbero al momento invariate le attribuzioni dei seggi agli altri partiti, così come resta irrisolta l’attribuzione del sesto seggio proporzionale al Movimento 5 Stelle nella circoscrizione Campania 1, dove i pentastellati hanno 5 candidati eleggibili per 6 seggi (gli altri sono stati già eletti nei collegi uninominali), seggio che quindi andrà assegnato ad altra circoscrizione elettorale. I dati nazionali sono comunque provvisori in quanto mancano ancora i risultati ufficiali di 21 sezioni e non è escluso che possano esserci ulteriori cambiamenti.

Se il consigliere regionale, candidato al plurinominale con l’Alleanza Verdi Sinistra italiana, si dimetterà tra i banchi dell’Assemblea che si riunisce al Centro direzionale di Napoli farà il suo ingresso Roberta Gaeta, già assessora della giunta de Magistris con delega alle Politiche sociali e candidata alle scorse regionali con Europa Verde in quota Democrazia solidale. Lo scorso luglio Demos aveva risposto affermativamente alla proposta di lista aperta ed espansiva di Enrico Letta.

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.