Home Ambiente Wwf: l’8 e il 9 ottobre torna “Urban Nature”, la festa della...

Wwf: l’8 e il 9 ottobre torna “Urban Nature”, la festa della natura in città

245

Eventi, iniziative e laboratori dedicati a grandi e piccini per riscoprire la biodiversità urbana

Torna la Festa della Natura in città, ormai giunta alla sesta edizione, che ha l’obiettivo di trasmettere il valore della natura in città e rinnovare il modo di pensare e pianificare gli spazi urbani, ridando spazio alla biodiversità. Eventi, iniziative e laboratori dedicati a grandi e piccini per riscoprire la biodiversità urbana. L’edizione 2022, dal titolo “La Natura si fa Cura”, vuole evidenziare sempre di più l’inscindibile legame tra salute umana e salute della natura, a partire dalle città.

Quest’anno, sabato 8 e domenica 9 ottobre in oltre 1.600 piazze italiane si potrà acquistare una felce in vaso per sostenere il progetto “Oasi in Ospedale”. Le felci, sono piante particolarmente importanti per il nostro benessere in ambienti indoor per il loro ruolo nel trattenere diversi inquinanti presenti nell’aria, rappresentando quindi un beneficio anche per chi deciderà di supportare il progetto. Grazie alla raccolta fondi si potra’ regalare alle strutture pediatriche spazi naturali interamente dedicati ai bambini e alle loro famiglie per momenti di rilassamento che favoriscano il recupero psicofisico, sia per svolgere attività didattiche e terapeutiche. L’obiettivo è quello di realizzare 10 Oasi in ospedale*, nei giardini delle strutture pediatriche e altre strutture terapeutiche del nostro Paese. Il messaggio è semplice: la “Natura si fa cura” poiché, come dimostrano numerose ricerche, la presenza di spazi verdi favorisce il recupero, le terapie e l’apprendimento dei piccoli pazienti, soprattutto quelli a lunga degenza.

A Napoli, l’8 e il 9 ottobre mattina si potranno ritirare le “Felci di Urban Nature” presso l’Oasi WWFCratere degli Astroni”. Contestualmente, durante la mattinata del giorno 8, sarà inaugurato il progetto “For Nature – For Us: Giovani Volontari Protagonisti del Cambiamento. Iniziativa del WWF Napoli con il supporto della start up Universal Site Business e con il Patrocinio, non oneroso, dell’ANCI Campania e della Presidenza del Consiglio Regionale della Campania. A Caserta, domenica 9 Ottobre – dalle ore 9 alle ore 12 – due location simboliche a difesa del territorio contro il degrado urbano. I volontari del WWF Caserta saranno a Villetta Padre Pio e illustreranno l’importanza degli alberi presenti nella suddetta area, mentre i volontari dell’Oasi WWF Bosco di San Silvestro saranno a Villetta Giaquinto, con il grande gioco dell’oca: mimando, scoprendo, annusando, colorando, raccogliendo foglie, si potranno creare mille storie. Castelvolturno (CE). Panda Point a cura della Vigilanza Ambientale WWF: Visita guidata alla Riserva Statale dei Carabinieri Forestali di Ischitella. Comune di Sant’Agnello: Visita all’Oasi in Città, parco ricreato in città con le guide WWF, laboratori artistici per bambini, mostra foto d’autore realizzate nell’oasi, mascotte panda, musica classica nella Natura. Benevento: sabato 8.10 il panda point del WWF Sannio sarà in Piazza Castello.

 

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.