Home Cronaca Violenza donne: Al Pan di Napoli, mostra evento: “Riemergere – Storie sopravvissute”

Violenza donne: Al Pan di Napoli, mostra evento: “Riemergere – Storie sopravvissute”

168

Venerdì 25 novembre, dalle 9.30 alle 13, incontro-dibattito presso la sala De Stefano sul tema, a seguire inaugurazione della mostra visitabile per l’intera giornata

Si intitola “Riemergere – Storie Sopravvissute” la mostra che la I Municipalità di Napoli Chiaia-San Ferdinando-Posillipo, ha organizzato con la commissione Cultura del Comune di Napoli e l’associazione Tu-Tutte Unite per celebrare (venerdì 25 novembre) la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Ad aprire l’evento sarà un incontro-dibattito alla sala De Stefano del Museo Pan, dalle 9.30 alle 13.00, nel corso del quale si affronterà il tema dell’approccio al problema della violenza sulle donne. La tavola rotonda (che avrà anche una valenza formativa con i crediti ECM rilasciati dall’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Campania) coinvolgerà personalità ed organi competenti del territorio. In modo particolare, si analizzerà il tema delle risorse messe in campo delle Istituzioni e dalle realtà del terzo settore per supportare le donne e le famiglie che cercano di uscire da una condizione di violenza.

Al termine del dibattito, l’inaugurazione della Mostra Evento, visitabile per l’intera giornata. “È una manifestazione che accoglie più linguaggi – spiega Luigi Carbone, presidente dalla commissione comunale – vogliamo utilizzare questa data per parlare non solo di violenza, ma anche di donne sopravvissute, riemerse”. L’idea è quella di “creare uno spazio di confronto tra sguardi – dice Barbara Preziosi, assessore alla Comunicazione del parlamentino – linguaggi, modi di percepire, affrontare e rappresentare il fenomeno, tenendo conto di come, attraverso il tempo e attraverso le generazioni, il tema della violenza è emerso ed è stato affrontato”.

La realizzazione della manifestazione è resa possibile anche dalla collaborazione con Città&Tempo, WeSpace, Scuola di Cinema di Napoli, Ritmarte Lab, Acquazone Sponsor by Leopoldo cafebar, Taralleria Napoletana, AIS Campania, Cartotecnica Melita Packaging di lusso, Zètema S.r.l., Grumese Calcio Femminile, Le Donne del Vino della Campania e Nayva_kids.

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.