Home Cultura Al Palazzo delle Arti Napoli, “The Passenger” mostra di foto, cimeli e...

Al Palazzo delle Arti Napoli, “The Passenger” mostra di foto, cimeli e abiti di David Bowie

184

Dal 24 settembre al 29 gennaio 2023 in esposizione documenti, locandine, abiti e una straordinaria retrospettiva fotografica di 60 scatti di Andrew Kent che raccontano il ritorno del Duca Bianco in Europa a metà degli anni ’70

Sarà David Bowie – The Passenger ad aprire la nuova stagione autunnale di mostre a Napoli, dal 24 settembre al 29 gennaio 2023, al Pan – Palazzo delle Arti. Dopo il successo della mostra su Andy Warhol conclusa lo scorso luglio, la società Navigare Arte e Cultura presenta l’importante esposizione dedicata al Duca Bianco, a cura di Ono Arte Contemporanea, realizzata con una raccolta di documenti fotografici di eccezione firmati dal fotografo statunitense Andrew Kent, che instaurò con Bowie un rapporto di fiducia e lo seguì in un intenso periodo, tra il 1975 e il 1978, durante i frenetici viaggi in treno e in nave, in occasione dei suoi tour nelle principali capitali europee.

La retrospettiva, che si compone di 60 fotografie ma anche di documenti, cimeli, abiti, manifesti dei tour e ricostruzioni di ambienti, provenienti dall’archivio di Kent e di collezionisti privati, testimonia l’importante periodo che segnò il ritorno di Bowie in Europa e, al contempo, uno sguardo su un continente all’epoca diviso dal Blocco Sovietico. Da Parigi a Helsinki, da Berlino a Mosca, lo straordinario artista britannico attraversò l’Europa e la osservò, traendone continua ispirazione e trovandovi rifugio in un momento decisivo della sua carriera e della sua vita.

Proprio il suo ritorno in Europa sarà l’incubatore per la sua celebre trilogia berlinese: gli album Low e Heroes, del 1977 e Lodger, del 1979. “Noto per aver realizzato anche le immagini più iconiche di altri grandi artisti come Freddie Mercury, Iggy Pop, Frank Zappa, Elton John e molti altri, Andrew Kent ha reso possibile un progetto straordinario che sicuramente sarà amato dai fan di David Bowie – spiega Salvatore Lacagnina, produttore della mostra – ma anche dal pubblico che ancora non si è mai avvicinato all’eclettico artista, protagonista indiscusso della scena musicale contemporanea, attore, pittore, fotografo, capace di influenzare linguaggi artistici ed estetici e di conquistare l’immortalità”.

David Bowie – The Passenger è realizzata in collaborazione con il Comune di Napoli, il Pan – Palazzo delle Arti Napoli e Diffusione Cultura e sarà visitabile tutti i giorni da sabato 24 settembre a domenica 29 gennaio 2023.

 

Previous articleLa genesi di Napoli: dalla Sirena Partenope a Neapolis
Next article“Seta” di Alessandro Baricco: un viaggio struggente in Giappone tra amore e malinconica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.