Home Calcio Lezione di calcio azzurra alla Juventus: il Napoli abbatte gli scettici e...

Lezione di calcio azzurra alla Juventus: il Napoli abbatte gli scettici e vola sempre più in alto

Il Napoli batte 5-1 la Juventus e consolida la vetta

363

Ieri si è disputata Napoli-Juventus con uno schiacciante 5-1 per la squadra di casa.

Gli azzurri hanno giocato novantatré minuti di alta intensità, in una gara piena di occasioni, di forza, di coraggio nella bolgia del Maradona.

Era la partita decisiva. Era la partita del Sud Vs Nord. La partita per zittire le critiche: la stampa italiana aveva parlato più volte di un Napoli in discesa a gennaio.

Eppure per la prima volta, rispetto all’anno scorso, questa volta gli azzurri non sbagliano, e stravincono contro la loro diretta concorrente per lo scudetto. Nella notte del Maradona, si è fatta la storia. Ha risposto da grande squadra. Ha spazzato via chi da 8 giornate non subiva un goal per la sua difesa solida.

Ma il Napoli ha superato qualsiasi regola. Aggressività, ritmo, qualità e un possesso palla imbarazzante. Gli azzurri vanno a mille all’ora. Senza fermarsi.

Al goal partecipano il duo brillante Kvara-Osimhen, ma c’è spazio anche per Rramahni e il solito Elmas che è sempre più in forma.

Il Napoli è un gruppo compatto, solido, capace di interpretare alla perfezione l’idea tattica del proprio allenatore. Il calcio del Napoli è un calcio all’attacco: un calcio veloce in cui mai come ora i calciatori devono essere in grado di trovare la soluzione giusta nel minor tempo possibile, calciatori veramente pensanti. Un calcio spettacolo.

Il sogno continua. Manca ancora tanto alla concretizzazione, ma il Napoli ha mostrato di essere la più forte in questo momento, non solo d’Italia, ma nel mondo.

La capolista se ne va. 

✍🏼 © Nicola della Gatta

13/01/2023 Napoli, Stadio Diego Armando Maradona, incontro di calcio valevole per il campionato di serie A 2022/23 tra SSC Napoli vs FC Juventus
In foto: squadra del Napoli

 

Previous articleA Napoli il Simposio Assoenologi “Vino e salute, tra alimentazione e benessere”
Next articleIl Pd di Casalnuovo surriscalda il clima congressuale nell’area metropolitana napoletana
21 anni, laureato in Lettere Moderne presso l'Università Vanvitelli. Grande appassionato di calcio da sempre. Amo raccontare e vivere le emozioni di questo sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.