Home Cronaca Napoli Film Festival: stasera per incontri ravvicinati, serata “Mixed by Erry”

Napoli Film Festival: stasera per incontri ravvicinati, serata “Mixed by Erry”

331

Stasera alle 20.30 in sala Dumas dell’Istituto Grenoble di Napoli, il racconto del fenomeno degli anni ’80 con l’autrice del libro e con i protagonisti del film

“Il fenomeno Mixed by Erry” sarà il titolo dell’incontro ravvicinato in programma oggi a Napoli alle 20:30 nella Sala Dumas dell’Istituto Francese Grenoble di Napoli in via Francesco Crispi,  in occasione della 24esima edizione del Napoli Film Festival diretto da Mario Violini. Parteciperanno Simona Frasca (autrice del libro Mixed by Erry), i veri Fratelli Frattasio e gli attori Luigi D’Oriano, Giuseppe Arena e Emanuele Palumbo che li hanno interpretati al cinema, introdotti dalla giornalista Ilaria Urbani, per raccontare un fenomeno degli anni 80 che è stato rinverdito dal successo del film. A seguire verrà proiettato il film Mixed by Erry diretto da Sydney Sibilia che ha vinto il Nastro d’Argento 2023 come miglior commedia. La pellicola racconta la vera storia di Enrico Frattasio, detto Erry, che a Napoli negli anni ottanta creò un impero grazie alle musicassette contraffatte vendute in tutta Italia e anche a livello internazionale.

Il programma della quarta giornata del Napoli Film Festival 2023 vede al Grenoble la mattinata evento alle ore 11 con la proiezione di ‘Yuku e il fiore dell’Himalaya’ di Arnaud Demuynck e Rémi Durin, riservata alle scuole, l’omaggio a George Simenon con ‘Maigret’ di Patrice Leconte con Gerard Depardieu e Aurore Clement (ore 17), per il Concorso Nuovo Cinema Italia ‘Le ragazze non piangono’ di Andrea Zuliani con Emma Bonini, Anastasia Doaga, Matteo Martari (ore 18:30).

Nell’Auditorium Santa Luisa di Marillac (via Andrea d’Isernia 23) spazio alle opere del concorso Schermo Napoli Corti dalle ore 17: ‘Il posto del padre’ di Francesco D’Ascenzo, ‘Fatman’ di Raffaele Patti, ‘È solo il vento’ di Enrico Iannaccone e ‘Il vicolo dei sogni’ di Lorenzo Giroffi. Alle ore 18 il critico cinematografico Ignazio Senatore ci accompagna prima tra aneddoti, curiosità e pettegolezzi de ‘Il cinema visto dal buco della serratura’ e dopo nell’analisi del film ‘Blade Runner’, film che mantiene intatto il suo fascino a 41 anni dall’uscita al cinema.

L’emergenza eruzione è la chiave narrativa della divertente commedia ‘In fila per due’ di Bruno de Paola che verrà presentato in anteprima per Napoli alle ore 19 alla presenza del cast. Il film, prodotto da CinemaFiction, vede protagonisti Andrea Di Maria e Francesca Chillemi, affiancati da Ilaria Rossi, Adriano Falivene, Antonella Stefanucci, Barbara Savinelli, Brunella Cacciuni, e le partecipazioni speciali di Benedetto Casillo e Giacomo Rizzo.

Vincitore del Giffoni Film Festival nella categoria Generator +16, ‘Normale’ di Olivier Babinet verrà proiettato alla presenza del regista venerdì 29 settembre alle ore 20:30 al Grenoble. Tratto dall’opera Monster in the hall di David Greig e sceneggiato dal regista con Juliette Sales e Fabien Suarez, la commedia drammatica che indaga sul rapporto padre-figlia alle prese con gli assistenti sociali che vogliono separarli, arriverà nelle sale italiane dal 12 ottobre distribuito da No.Mad Entertainment.

Nell’Auditorium Santa Luisa di Marillac, sempre venerdì 29 le ore 19, ci sarà la proiezione del documentario ‘1+1=3’ di Romano Montesarchio ispirato alla vita del professor Ascierto, che sarà presente in sala, anteprima realizzata in collaborazione con la Fondazione Pascale, seguito dal cortometraggio ‘Amici per la pelle’ di Angela Bevilacqua con Gigi e Ross sulla cura del melanoma, nell’ambito della Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori. In chiusura sabato 30 settembre le premiazioni dei concorsi e l’assegnazione dei Premi Francesco Rosi del gruppo campano del Sindacato nazionale critici cinematografici italiani alle ore 20:30. A seguire l’anteprima del film ‘A passo d’uomo’ di Denis Imbert con il premio Oscar Jean Dujardin. Programma completo su www.napolifilmfestival.com.

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here