Home Calcio Scontri A1: stangata ai tifosi di Roma e Napoli, 2 mesi di...

Scontri A1: stangata ai tifosi di Roma e Napoli, 2 mesi di stop a trasferte

198

Vietata anche la vendita dei ticket trasferta alle persone residenti nelle province di Napoli e Roma

Pene severe per Roma e Napoli: senza tifosi in trasferta per due mesi. Il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, dopo gli scontri di domenica scorsa all’autogrill di Badia al Pino sull’autostrada A1 ha scelto la linea dura. “Occorre anche l’individuazione del singolo, provvedimenti come i Daspo, ma non potrò non fare a meno di considerare un provvedimento generale di ordine pubblico per quanto riguarda le due tifoserie” di Roma e Napoli ha detto Piantedosi, in conferenza stampa dopo aver presieduto il  Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica a Trieste, nell’annunciare l’imminente firma del decreto che prevede l’assenza delle tifoserie in trasferta per due mesi delle tifoserie del Napoli e della Roma.

La decisione è arrivata nel pomeriggio, anche in considerazione “del concreto pericolo che tali comportamenti possano ripetersi, con conseguenti rischi di grave pregiudizio per l’ordine e la sicurezza pubblica, dopo aver preso atto delle valutazioni del Casms (Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive)”, rende noto il Viminale. Piantedosi ha quindi firmato il decreto che dispone la chiusura, per due mesi da oggi, dei settori ospiti degli stadi dove Napoli e Roma disputano gli incontri in trasferta. E’ stata inoltre anche vietata la vendita di biglietti per l’accesso ai medesimi impianti sportivi e per gli stessi incontri nei confronti delle persone residenti nelle province di Napoli e Roma.

Una stretta severa che va nella direzione della tolleranza zero e che ricalca il provvedimento del 2014 disposto dall’allora ministro Alfano che vietò le trasferte agli ultras dell’Atalanta per tre mesi.

Previous articleEmanuela Orlandi, dalla docu-serie Netflix “Vatican Girl” alla riapertura dell’inchiesta nel Vaticano
Next articleCovid, Sima: a Napoli prime 2 scuole con sistemi anti-contagio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.