Home Cronaca Si torna a sparare, due morti e tre feriti in via Fontanelle...

Si torna a sparare, due morti e tre feriti in via Fontanelle alla Sanità

2157
Napoli – la camorra ritorna a sparare, questa sera tocca al rione Sanità, due morti e tre feriti gravi da codice rosso.

Terrore per le strade del centro della città, un commando della killer, esattamente in due hanno fatto fuoco in un circolo ricreativo. Tutto è accaduto in via Fontanelle, all’altezza del civico 139. Due morti e tre feriti: uno è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini, gli altri al Cardarelli. Volanti della polizia sono sul posto dell’agguato e nei due presidi ospedalieri. I due morti sono Giuseppe Vastarella, 42 anni, e Salvatore Vigna.

vastarella 2

I feriti sono Dario Vastarella, 33enne, Antonio Vastarella, 25enne, e Alessandro Ciotola, 22enne.

Autori del raid sono stati 6 giovani a volto coperto. Armati di pistola e mitragliette hanno scatenato l’inferno iniziando a sparare all’impazzata. Colpiti 2 passanti.

Nel quartiere regna il caos. Si sentono urla nei bassi che ospitano la famiglia delle persone raggiunte dai proiettili. Persone in motorino si aggirano nella zona controllata ora da carabinieri e polizia e blindata. L’accesso al rione Sanità da via vergini e quello da Materdei sonora bloccati dalle forze dell’ordine che hanno circoscritto la zona. Il rione Sanità e oggetto ormai da anni di una sanguinosa faida per il controllo del narcotraffico nel centro storico di Napoli.

 

Previous articleNapoli Comicon 2016 parte con il botto
Next articleAltro che Juve, attenti alle spalle

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.