Home Cultura Rugby a sei Nazioni, l’Italia pronta al debutto

Rugby a sei Nazioni, l’Italia pronta al debutto

112
01/03/2024 Rome, Olympic Stadium, Rugby match valid for the 2023/24 Six Nations International Tournament between Italy vs England In the picture: Federico mori

Allo Stadio Olimpico di Roma si respira grande attesa in occasione della prima giornata del Sei Nazioni di rugby 2024, dove l’Italia si prepara ad affrontare l’Inghilterra. Il tecnico argentino Gonzalo Quesada fa il suo debutto sulla panchina azzurra, mentre l’entusiasmo è palpabile tra i 60.000 tifosi previsti per celebrare il 25º anniversario di questa prestigiosa competizione, che vide per la prima volta Italia, Inghilterra, Galles, Irlanda, Scozia e Francia sfidarsi nel 2000.

L’Inghilterra, reduce dalla vittoria della medaglia di bronzo ai Mondiali, parte come favorita, ma l’Italia dovrà affrontare la sfida senza la presenza di Ange Capuozzo, infortunato a causa di una gastroenterite.

Il confronto diretto tra Italia e Inghilterra ha visto gli inglesi trionfare negli ultimi 27 incontri, con l’ultimo confronto al Sei Nazioni della stagione passata concluso con un punteggio di 31-14 a favore dell’Inghilterra.

Ecco le formazioni ufficiali:

ITALIA:

  • Tommaso Allan
  • Lorenzo Pani
  • Juan Ignacio Brex
  • Tommaso Menoncello
  • Monty Ioane
  • Paolo Garbisi
  • Alessandro Garbisi
  • Lorenzo Cannone
  • Michele Lamaro
  • Sebastian Negri
  • Federico Ruzza
  • Niccolò Cannone
  • Pietro Ceccarelli
  • Gianmarco Lucchesi
  • Danilo Fischetti

INGHILTERRA:

  • Freddie Steward
  • Tommy Freeman
  • Henry Slade
  • Fraser Dingwall
  • Elliot Daly
  • George Ford
  • Alex Mitchell
  • Joe Marler
  • Jamie George
  • Will Stuart
  • Maro Itoje
  • Ollie Chessum
  • Ethan Roots
  • Sam Underhill
  • Ben Earl

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here