Home Cronaca I carabinieri di Scampia smantellano la banda dei cavalli di ritorno

I carabinieri di Scampia smantellano la banda dei cavalli di ritorno

2932

Napoli – Smantellata organizzazione dedita alla commissione di furti, rapine ed estorsioni con la c.d. tecnica del “cavallo di ritorno”.I Carabinieri della compagnia Stella diretti dal Maggiore Francesco Filippo Cinnirella ed il comandante della stazione di Scampia Maresciallo Silvestro Verde, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura, a carico di 47 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al furto, rapine ricettazione ed estorsione con cavallo di ritorno, le vittime tutte tra Napoli e provincia, in particolare donne ed anziani.
La scoperta della banda criminale con base operativa a Scampia, il cui capo Carmine Abitante, già agli arresti domiciliari per gli stessi reati gestiva il mercato illegale delle autovetture di tutta l’area nord di Napoli e provincia, per un giro di affari ammontante a circa 2 milioni di euro.

Si è arrivati all’ottimo risultato da parte degli uomini della benemerita, particolarmente ai carabinieri della stazione della 167 di Scampia, con le indagini  svolte con sacrificio e dedizione di oltre due anni facendo riprese ambientali acustiche ed intercettazioni sono riusciti ad inchiodare una banda che erano d’anni il terrore del area nord di Napoli.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here