Home Cronaca Presidente Confagricoltura Benevento Casazza su nomina Direttore Marotta

Presidente Confagricoltura Benevento Casazza su nomina Direttore Marotta

341

Una linea politica definita in armonia e condivisa con Confagricoltura nazionale e Confagricoltura Campania

Dopo un commissariamento durato quasi due anni e dopo due anni e mezzo dalla sua elezione in qualità di Presidente di Confagricoltura Benevento, Antonio Casazza interviene per esprimere la sua soddisfazione per la nomina del 53enne Giampiero Marotta come Direttore di Confagricoltura Benevento.

Il Presidente dichiara:

“Con il Consiglio direttivo del 12 aprile 2023 si dà finalmente avvio ad un nuovo percorso della nostra struttura.

Su mia proposta la scelta è caduta sul Direttore Giampiero Marotta, che proviene da un’esperienza ultra trentennale nell’associazionismo agricolo, sotto la bandiera di un’altra organizzazione sindacale, e che ritorna nella sua terra dopo oltre 25 anni.

Sono lieto che il Consiglio abbia dato piena fiducia alla mia indicazione e che, in totale armonia, si sia proceduto alla sua nomina.

Sono convinto che in questo momento ci sia bisogno di un’esperienza al comando dei dipendenti e una personalità del calibro di Marotta saprà di certo essere un riferimento per tutta la struttura.  

Dalla mia elezione ad oggi è stata data importanza sia all’aspetto amministrativo che alla riorganizzazione degli uffici zonali e provinciali. Questo è avvenuto solo ed esclusivamente grazie all’intervento di Confagricoltura nazionale e di Confagricoltura Campania. 

Un particolare ringraziamento, inoltre, va ai dipendenti e ai collaboratori tutti e al prezioso coordinamento di Antonio Giannini, storico referente del servizio paghe sia per i soci che per la struttura tutta.

Con quest’ulteriore tassello va ad iniziare il successivo ciclo, che tende a radicare ulteriormente e a riqualificare la presenza di Confagricoltura Benevento sull’intero territorio sannita, il che consentirà un rafforzamento dell’intera organizzazione sindacale a livello regionale e nazionale”.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here