Home News “Riflessi” è il primo inedito di LC

“Riflessi” è il primo inedito di LC

56

“Riflessi” è il primo inedito di LC, un brano già disponibile su tutti gli store digitali, arrangiato e composto da Luigi Pignalosa e scritto da Roberto Pulitano e dallo stesso LC. E’ una canzone dalla melodia dolce e struggente, dove il giovane artista irpino spiega così quella sensazione di irraggiungibilità che è parte integrante e fondamentale della sua musica:

Dopo aver ricevuto una delusione sentimentale mi ritrovo inerme davanti allo specchio della mia camera, sperando ingannevolmente che dall’altra parte del riflesso le cose siano andate diversamente, quasi come se stessi parlando di un mondo parallelo che non potrà mai esistere.

 

 

 

Biografia

LC, pseudonimo di Luigi Corrado, un cantante emergente di Altavilla Irpina.

É nato ad Avellino, il 30 Ottobre 2003 e già da piccolo muove i primi passi nella musica, passione in comune con suo padre. Luigi nella musica ritrova non solo uno svago, ma anche un luogo in cui rifugiarsi, esprimere se stesso e i suoi stati d’animo. Dopo aver subito atti di bullismo e prese in giro per il suo amore per la musica, decide di abbandonare gli studi del primo anno di liceo scientifico per trasferirsi al liceo musicale G. Guacci di Benevento, entrando con il massimo dei voti. Qui ritrova finalmente se stesso e inizia a capire che la sua vita fosse destinata alla musica, adottando il nome d’arte LC. Entra nel coro d’istituto, dove partecipa a concerti ed esibizioni scolastiche, in seguito anche come solista. Dopo il diploma, concretizza il suo percorso creando il suo primo inedito “Riflessi”, che è stato il suo biglietto da visita ai casting di XFactor e Amici. LC porta su di sé il peso del giudizio, ma soprattutto sente sempre quel senso di insoddisfazione e irraggiungibilità sia nei sogni che in amore. Le esperienze del giovane artista lo hanno segnato profondamente e tutto ciò lo vediamo nei suoi testi, dove riesce a trovare quel conforto e quella speranza che gli permettono di raggiungere ciò che nella realtà non riesce mai ad afferrare.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here