Home Cultura Uno scrigno di sapori flegrei, nasce a Pozzuoli CAMPIFLEGRIBOX

Uno scrigno di sapori flegrei, nasce a Pozzuoli CAMPIFLEGRIBOX

774

Da pochi giorni, nel cuore pulsante del centro storico e turistico di Pozzuoli, vive di propria luce CAMPIFLEGRIBOX, uno store tutto da gustare.

Tra terra e mare, uno scrigno dedicato alle eccellenze di questo territorio, un tripudio di sapori unici che rimandano alla tradizione enogastronomica di questa ardente terra, che affonda le sue origini in millenni di storia. Pozzuoli, Lago d’Averno, Bacoli, Baia, Cuma, Miseno, Monte di Procida, ArcoFelice, Quarto..profumi, colori e sapori, che parlano di identità e territorio, racchiusi in un unico store come veri e propri SOUVENIR DA GUSTARE.

CAMPIFLEGREIBOX accende i riflettori sulle tipicità enogastronomiche dei Campi Flegrei: la clementina flegrea, il limone flegreo, l’arancia di Cuma, il mandarino, la melannurca, i suoi vitigni autoctoni: la falanghina e il piedirosso, alcuni dei prodotti unici – sinonimo di cultura, patrimonio e tradizione, elaborati in diverse sfumature per valorizzare le nostre radici più profonde.

L’idea di “CAMPIFLEGREIBOX” nasce dal desiderio di Francesco D’Alena, noto chef e imprenditore della ristorazione locale, di voler promuovere e valorizzare le eccellenze del territorio. Senza dimenticare mai le proprie radici, Francesco da circa 20 anni conduce le sue attività nella fascia costiera giuglianese. Con passione e tenacia, ha voluto onorare la sua terra investendo tutto se stesso da diversi anni, anche in una impresa di ristorazione di alta qualità con il suo ristorante TerrazzaNautilus dove propone nella sua cucina gli elementi di questa terra flegrea: tra mare, laghi e i vulcani.

Oggi, Francesco D’Alena con coraggio e lungimiranza ha deciso di dare vita ad una nuova gustosa avventura, per valorizzare i prodotti unici di questa terra Flegrea, che parla di genuinità e territorio dalla terra al mare, dando giusta luce anche alle produzioni agricole locali, all’origine di tutti gli ingredienti che D’Alena utilizza nella sua produzione più autentica e tradizionale.

CAMPIFLEGREIBOX custodisce il profumo e il sapore di materie prime, senza conservanti o additivi 100% naturali, trasformate in prodotti unici e sorprendenti.
Dal Panflegreo Flegreo alle Colombe flegree, in diversi gusti – presentati in raffinati packaging – si aggiungono tante gustose prelibatezze. Sintesi di una passione genetica per la pasticceria e della perpetua ricerca dell’origine e della qualità degli ingredienti. I lievitati di Francesco d’Alena esprimono l’essenza del sublime, dichiarando al primo assaggio i canoni del gusto assoluto dell’artigianalità. La sublimazione tecnica degli ingredienti naturali di ricerca, per circoscrivere l’autenticità dei sapori all’origine.

A sublimare l’offering dei lievitati, nel nuovo store troverete una vasta gamma di prodotti tipici dei Campi Flegrei: le Colombe con canditi di arancia flegrea in diversi gusti, le Marmellate di frutta prodotte con frutta fresca e gli agrumi dei Campi Flegrei, lavorata entro 24 ore dalla raccolta, con la sola aggiunta di zucchero e miele. Ed ancora i Liquori Artigianali ottenuti attraverso infusione delle bucce del frutto degli agrumi flegrei in alcool purissimo, nel pieno rispetto della tradizione ottenendo un prodotto genuino e 100% naturale. Sughi pronti artigianali, sottolio e creme spalmabili, succhi di frutta, dolci.Babà in vasocottura prodotti con burro di bufala e uova fresche, con bagna classica al rhum o ai liquori artigianali, valorizzati dalla tecnica di produzione in sottovuoto che garantisce una lunga conservazione senza l’uso di alcun conservante industriale. A tutti questi elementi di forza si aggiunge l’eccellenza enologica dell’area, con una ampia scelta delle Cantine del territorio Flegreo.

L’evento opening  “Le eccellenze enogastronomiche del territorio flegreo” che si è tenuto giovedì scorso, con una speciale degustazione dei prodotti, ha avuto un grande successo di affluenza tra presenze istituzionali, numerosi ospiti e l’interesse dei cittadini. Al taglio del nastro presenti il vicesindaco Filippo Monaco, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Pozzuoli diretta dal sindaco Gigi Manzoni, intervenuto insieme all’assessora Titti Zazzaro, e il sindaco di Quarto Antonio Sabino.
Il turismo, il rilancio del comparto della pesca e dei mercati, il mare, e appunto l’enogastronomia, sono strumenti che abbiamo per fare economia strutturale e sostenere e sviluppare l’intera comunità.” ha spiegato l’assessora Zazzaro Valorizzare le nostre terre e i prodotti unici, sposando tradizioni e sapori flegrei, riscoprendo ricette che si trasformano in veri e propri racconti del passato e della nostra storia”.

CAMPIFLEGREIBOX Via Cosenza, 9 Pozzuoli

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here