Home Cultura BNKR44, dal Festival di Sanremo a Pozzuoli: terza tappa del Villanova Club...

BNKR44, dal Festival di Sanremo a Pozzuoli: terza tappa del Villanova Club tour

185

POZZUOLI — Lo scorso febbraio hanno gareggiato al Festival di Sanremo con “Governo punk”. Nella serata dedicata alle cover si sono esibiti con “Ma quale idea” di Pino d’Angiò. Entrambe le canzoni hanno permesso ai BNKR44 di essere baciati da una nuova ventata di maggiore notorietà, raggiungendo anche chi ancora non li conosceva. I due singoli vengono ancora regolarmente trasmessi in radio e sono diventati virali sui social. Stasera i BNKR44 saranno a Napoli per la terza tappa del loro “Villanova Club Tour”. Precisamente alle ore 21:30 presso il Duel Club, a Pozzuoli. 

La calorosa accoglienza che stanno riscontrando da parte del pubblico ripaga il loro talento e la perseveranza con cui inseguono il loro sogno. Come spiegano spesso in alcune interviste, una bella soddisfazione per dei giovani che provengono dalla periferia toscana e non da una grande città con maggiori possibilità. I BNKR44 sono precisamente non una tradizionale band, ma un collettivo. Costituiscono, infatti, un gruppo musicale dai ruoli abbastanza flessibili e non predefiniti.

Il loro percorso nasce nel 2019 e propongono musica pop, indie-pop e pop-punk. Sono in sei: Fares (Pietro Serafini), Erin (Dario Lombardi), Caph (Marco Vittiglio), JxN (Jacopo Adamo), Faster (Andrea Locci) e Piccolo (Duccio Caponi). Iniziano a fare musica a Villanova, in provincia di Empoli, da cui il titolo del tour. Nello specifico riunendosi in un luogo che chiamano bunker e che ha ispirato il nome del loro collettivo. Scelta che, a quanto pare, ha portato loro una meritata fortuna per premiarne la vena artistica.

Di Valentina Mazzella

 

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here