Home Calcio Il nuovo allenatore del Napoli tra ipotesi e dubbi

Il nuovo allenatore del Napoli tra ipotesi e dubbi

1026

SSC NAPOLI – Aurelio De Laurentiis nella conferenza stampa di presentazione del ritiro in Abruzzo (che si terrà tra il 28 luglio e il 12 agosto) ha affermato che il prossimo allenatore del Napoli dovrà necessariamente giocare con il 4-3-3 (modulo base di Spalletti) e ha affermato che non ritornerà nessuno del passato. 

-Niente possibilità quindi per l’approdo a Napoli sia di Sarri che di Benitez. Niente Conte che ama giocare spesso con il 3-4-2-1 (3-4-3) e Conceicao (allenatore del Porto).

-Nella stessa conferenza è stata smentita anche la presenza di Vincenzo Italiano nella lista dei “40 candidati”. Ma in realtà l’attuale allenatore della Fiorentina, piace eccome alla società azzurra. Dopo il match con il West HAM, l’ex Spezia ha fatto intendere di “dover parlare prima con la società”,lasciando uno spiraglio aperto. Secondo SKY SPORT, solo nei prossimi giorni capiremo se la società azzurra muoverà passi concreti con i procuratori.

-Nelle ultime ore invece, tra i candidati al dopo Spalletti, scrive La Repubblica, c’è anche Rudi Garcia. Il quotidiano ha annunciato di una cena tra Aurelio De Laurentiis e l’allenatore, liberato dall’Al Nassr. L’incontro – si legge – si è tenuto a Roma, a due passi dal Quirinale, a casa del presidente del Napoli. Un colloquio conoscitivo, specifica l’edizione online del giornale.

Continua il casting per il prossimo allenatore. Chi sarà il prossimo mister del Napoli? Entro il 27 giugno sapremo, parola di De Laurentiis. 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here