Home Cronaca Napoli: incendio doloso nella notte in alcuni locali del Maschio Angioino

Napoli: incendio doloso nella notte in alcuni locali del Maschio Angioino

430

Sono in corso le indagini per accertare i fatti e individuare i responsabili

E’ di natura dolosa l’incendio che e’ divampato stanotte, intorno alle 2.30, in un locale nel Maschio Angioino. Le fiamme hanno interessato un locale del Comune di Napoli nella Torre dell’Oro, e hanno distrutto centinaia di atti e faldoni. E’ in corso la stima dei numero di documenti andati in fumo. Salve la Pinacoteca e la Sala della Loggia che non sono state raggiunte dalle fiamme.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, agenti della Polizia Municipale, le forze dell’ordine e il dirigente del Servizio Cultura Massimo Pacifico. Il sindaco Gaetano Manfredi è stato costantemente aggiornato sullo svolgimento delle operazioni. Dopo circa 2 ore, intorno alle 4.30, i Vigili del Fuoco hanno domato le fiamme.

Il Comune di Napoli fa sapere che l’incendio è stato “di natura dolosa”. L’area interessata, laterale rispetto all’ingresso del pubblico, è stata posta sotto sequestro.

Le Forze dell’ordine stanno conducendo le indagini per identificare gli autori del gesto. Mentre era in corso lo spegnimento dell’ incendio, si è sviluppato un altro piccolo rogo in un cestino dei rifiuti, nei vicini giardini di Palazzo Reale, subito domato. Sono in corso verifiche per accertare eventuali collegamenti tra i due episodi.

In mattinata, per verificare i danni alla struttura, si sono recati per un sopralluogo l’assessore al Turismo Teresa Armato e il coordinatore delle politiche culturali Sergio Locoratolo.

Il Comune rende noto che domattina il Museo civico di Castel Nuovo sara’ regolarmente aperto al pubblico.

 

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here