Home Cultura ‘Romanzetto marino’: presentazione libro a Sinestetica

‘Romanzetto marino’: presentazione libro a Sinestetica

582

Imperdibile appuntamento in libreria il 30 settembre a Roma

Il 30 settembre Paolo Zagari attende i suoi affezionatissimi lettori per un brindisi in libreria all’estate che se ne va. L’appuntamento è alle ore 11:00 presso Sinestetica, in viale Tirreno, 70, a Roma, per la presentazione del suo ultimo libro ‘Romanzetto marino’, MdS editore.

Insieme all’autore interverrà Massimiliano Griner, scrittore e autore Rai. L’attrice Barbara Esposito leggerà alcuni passi del libro.

‘Romanzetto marino’, una travolgente e delicata commedia ambientata in una realtà che è patrimonio genetico della nostra cultura: l’estate trascorsa al mare.

Il protagonista di questa opera attraversa un trentennio della nostra storia tra il 1969 e il 1998 e fotografa attraverso il sentimento, l’emozione, la scoperta, la comicità, i sensi e la malinconia una generazione cresciuta per fortuna o suo malgrado senza cellulari e senza social network.

Nell’ultimo libro di Paolo Zagari, MdS Editore, la forma più di classica commedia all’italiana si mescola con il romanzo di formazione creando un raffinato gioco letterario in cui il comico si dissolve nel sentimento, l’affresco storico nella riflessione interiore, la spavalderia e la paura di un ragazzo che diventa uomo.

‘Romanzetto marino’ inizia nel 1969 con il racconto di un bambino di otto anni e mano mano con ironia, sagacia, piglio e sense of humour, mettendo a nudo la generazione che ha vissuto negli anni a cavallo dei 70 e 90, racconta le sue estati di gloria, di scoperta, e di battaglie, fino ad arrivare al 1998 quando quel ‘piccolo bambino’ ha quaranta anni.

Una vera e propria ‘educazione sentimentale’ con cui attraversiamo un mondo al contempo vicinissimo e lontanissimo dal nostro, nel quale le esperienze avvengono tramite il contatto umano in prima persona e non tramite uno smartphone. Un modo diverso di crescere, maturare e amare. Né migliore né peggiore.

Il teatro di ‘Romanzetto marino’ e delle otto incredibili avventure del protagonista è Santa Severa, una località del litorale laziale. Uscito in a luglio, per MdS Editore il libro, è stato presentato nel mese di luglio in vari appuntamenti in giro per lo stivale tra cui: il 28 luglio presso il Palazzo della Spiaggia a Marina di Pietrasanta, il 28 luglio all’UISP Village a Marina di Pisa, 30 luglio con un aperitivo letterario ad Avane (PI). Prossima presentazione il 13 ottobre a Grosseto.

È stato nominato tra i primi dieci libri dell’estate dal settimanale Grazia, Mondadori.

Sinossi

Otto episodi, otto quadri, otto storie.

Il Teatro Bianchini
Il protagonista compie otto anni. Il padre gli promette come regalo di compleanno una serata al Teatro Bianchini, il teatro dove i sogni si realizzano. Emozione, ricordi, speranze, strane avventure in cabina, rendono viva l’attesa spasmodica e drammatica del grande evento.

Non dirò mai assassino
Il protagonista ha tredici anni, è innamorato ignorato di Sara, conduce esperimenti in camera con la cugina, ha un difetto di pronuncia, si sente solo e ha i capelli lunghi. Un giorno mentre gioca a flipper, Sara in persona lo invita ad una serata in spiaggia con gli amici. Il cuore batte, l’amore bussa, la catastrofe è dietro l’angolo.

Le Saette Gialle
Le Saette Gialle battono Cefali dorati 2 a 1. Ma le saette non sono solo una squadra di calcio. Sono anche una temibile organizzazione politica para militare. Il protagonista ha sedici anni e una sera insieme a dei compagni decidono di compiere un’azione dimostrativa. Il gruppetto, nel quale c’è anche una maliziosa ragazza, avanza nel cuore della notte con vernici e pennelli in mano, sprezzante del pericolo.

La Maturità
Oramai il protagonista ha diciotto anni. La famiglia è solo un ricordo e al mare in villeggiatura non ci va più da un pezzo. Ma quest’anno c’è la maturità e ha scelto Santa Severa per trovare la concentrazione necessaria pochi giorni prima della prova orale.
L’aria salmastra però stuzzica i sensi e non aiuta a studiare. Travolto dagli avvenimenti, in bilico sul filo della rinuncia, riuscirà ugualmente, nel vorticoso finale a raggiungere la maturità. Sotto tutti i punti di vista.

La Presa del Roland Garros
Siamo nel 1989. il tennis e la rivoluzione francese si intrecciano in una crescendo entusiasmante e melanconico che porterà il protagonista ormai 28enne a coronare il suo sogno di giocare nel tempio del tennis mondiale. Il prezzo di tale eroica impresa sarà altissimo: la fine improvvisa di una amicizia fraterna

Il raggio di sole
Il traghetto attracca a Civitavecchia. Il protagonista ha 32 anni e si accompagna a una ragazza straniera. Per la prima volta prova un sentimento, intenso, profondo, effimero come un raggio di sole: l’amore.

Istinto di conversazione
È una tranquilla giornata d’estate. La moglie è in bagno a fare la doccia. Il protagonista, 34 enne chiude la porta della cucina, accende il forno e ci mette la testa dentro. Una telefonata misteriosa gli salverà la vita.

Modernariato
Quarant’anni e si chiama Francesco. Il protagonista è diventato adulto. Non ha più sogni né obiettivi. Vive per sopravvivere. Per questo la narrazione avviene in terza persona. Una serata perfetta viene incrinata da un ‘diverso sentire’ dell’atto erotico. La disfatta sembra inevitabile. Ma a tutto esiste un rimedio.

Acquista online

Bio autore

Paolo Zagari è nato a Roma nel 1962. Scrittore, giornalista, regista di documentari, autore e regista televisivo, critico cinematografico.

Tra i suoi libri ricordiamo: ‘Io Woody e Allen’, edizioni Dedalo, vincitore del premio letterario Diego Fabbri, ‘Smog’ e ‘Il tradimento preventivo’, Fazi Editore, ‘Soli bastardi e sentimentali’ e ‘Fuori dall’algoritmo’, MdS editore.

Tra i suoi documentari: ‘Bosnia le radici spezzate’, ‘Los tanos’, ‘Castel Delirio’, ‘Il deserto degli affetti’, terzo classificato al premio internazionale Luchetti, ‘Il mercato delle braccia’, vincitore del premio Ilaria Alpi, ‘Terra di nessuno’, vincitore del premio miglior reportage per Repubblica.it.

Tra le sue trasmissioni in qualità di autore regista e inviato ricordiamo: Crash, Cronaca in diretta, Mondo di quark, Racconti di vita, Rai storia, Un mondo a Colori, Chi l’ha visto.

‘Romanzetto marino’ è il suo ultimo romanzo.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here