Home Cultura Sanremo 2024, Geolier con Napoli nel cuore: I p’me e tu p’te...

Sanremo 2024, Geolier con Napoli nel cuore: I p’me e tu p’te è una hit

258
Foto dal profilo ufficiale di Geolier (Instagram)

Geolier aveva detto: “Il pezzo I p’me,tu p’te è nato con l’obiettivo di portare Napoli e il napoletano a Sanremo. Per questo con gli altri autori abbiamo deciso di partire dal dialetto. Il testo parla di una storia, di quelle che capitano a tanti ragazzi…”.

Tra gli artisti più amati della prima serata di Sanremo, Geolier debutta all’Ariston con un pezzo malinconico e mordente dalle sonorità internazionali. Il cantante descrive la dissoluzione di una storia d’amore, che porta spesso con sé un senso di perdita e dolore, ma anche un senso di liberazione e possibilità di nuovi inizi. 
L’individuazione dei propri spazi diventa cruciale in questo contesto. Dopo la fine di una storia d’amore, ognuno dei partner è chiamato a ricostruire la propria identità e a riaffermare la propria autonomia.

Nel corso degli ultimi giorni, da Secondigliano, il quartiere natale del giovane rapper, fino a San Giovanni a Teduccio e ai suggestivi “vicoli di Spaccanapoli”, sono apparsi numerosi striscioni e murales che esprimono solidarietà nei confronti di Emanuele Palumbo. Napoli è tutta con lui, e lui non si nasconde di mostrarla in ogni gesto, come il vestirsi in tuta o parlare della città in ogni intervista.
E noi non possiamo che augurare il meglio a un ragazzo arrivato dal nulla, e pronto a prendersi sempre di più il pubblico nazionale.

I p’me, tu p’te”, singolo sanremese di Geolier, attualmente, è il brano più streammato su Spotify e il videoclip ufficiale su YouTube è al primo posto nelle tendenze musicali (con il contributo dei ragazzi di Mare Fuori).

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here