Home Cronaca Si torna a sparare nel quartiere Sanità, ucciso il boss Esposito

Si torna a sparare nel quartiere Sanità, ucciso il boss Esposito

2740

NAPOLI – pomeriggio di fuoco a Napoli con un morto ed un ferito. Poco dopo le ore 16 un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nel quartiere Sanità.omicidio alla sanitàLa vittima è il boss Piero Esposito, capo dell’omonimo clan nel rione Sanità. La vittima presenta ferite da arma da fuoco alla testa e al torace. La morte è stata immediata. Sul posto la polizia di stato per coordinare le indagini. La vittima è il padre di Ciro Esposito, ucciso nei primi mesi del 2015.

Nella sparatoria è rimasto ferito anche il dipendente di un pub, G.C., 29 anni, raggiunto da un colpo d’arma da fuoco al torace. L’uomo stava andando a buttare la spazzatura quando i killer hanno sparato. Un amico lo ha soccorso e trasportato nell’ospedale Vecchio Pellegrini.

L’agguato di oggi arriva due mesi dopo l’ultima sparatoria nel quartiere Sanità che rimase uccisione del 17enne Genny Cesarano.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here