Home Cultura Allert Comedy Stand Up

Allert Comedy Stand Up

556
protagonisti il collettivo di giovani comedians formato da:
Davide DDL, Rosa Di Sciuva, Flavio Verdino e Adriano Sacchettini
Venerdi 31 marzo 2023
presso Teatro Sancarluccio
via S. Pasquale, 49 – Napoli – inizio ore 21:00
biglietto in prevendita euro 12+2 euro d.p.
dalle ore 20 biglietto alla cassa euro 12
prevendita attiva sul circuito Etes a questo link : 
 
La Full Heads Comedy e il Teatro Sancarluccio presentano il settimo ed ultimo appuntamento di stand up comedy con il collettivo Allert Comedy Stand Up. 
Settimo ed ultimo spettacolo invernale targato Full Heads Comedy che insieme allo storico Teatro Sancarluccio propone la rassegna comica intitolata “Giovedì Stand Up Comedy”.
Per questo nuovo appuntamento ospite è il giovane collettivo “Allert Comedy Stand Up” formato da quattro giovani e promettenti comedians napoletani.
Ad esibirsi sul palco dello storico teatro partenopeo ci saranno Davide DDLRosa Di SciuvaFlavio Verdino e Adriano Sacchettini. Tra il politicamente scorretto, autoironia e provocazioni i quattro protagonisti proporranno diversi monologhi tutti da ridere o scandalizzarsi.
 
Appuntamento a venerdi 31 marzo (inizio spettacolo ore 21 ingresso euro 12 al botteghino dalle ore 20 in poi) con lo spettacolo di Stand Up Comedy del collettivo napoletano più fresh in assoluto. La formula del collettivo di stand up comedians partenopei è molto semplice: 4 comedians, 1 microfono, 0 limiti.
Il pubblico vedrà dunque 4 comici alternarsi sul palco per esprimere 4 stili e linguaggi completamente diversi.
Non è esclusa una sortita inaspettata del capobanda Vincenzo Comunale.
 
Così si presentano: “ci esibiamo insieme dal 1518, quando a Bergen, Adriano Schettini da giullare di corte decise che era ora di abbandonare i birilli per passare alla vera Satira. Da allora ci esibiamo spesso insieme anche in “tour mondiale” nelle capitali dello spaccio internazionale che ad oggi ha toccato Marcianise, Avellino e punta presto a Medellin“.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here