Home Food Spirito italiano – Ingordo firma il nuovo food menù del Cinquanta

Spirito italiano – Ingordo firma il nuovo food menù del Cinquanta

134

L’aria di primavera porta tante novità al Cinquanta – Spirito Italiano di Pagani, in provincia di Salerno. La prima di queste è il nuovo food menù stavolta firmato dal foodblogger Ingordo.

Una collaborazione in continua evoluzione quella tra il farmacista foodblogger, al secolo Alessandro Tipaldi, ed il cocktail bar all’italiana ormai divenuto punto di riferimento per l’intero settore in Italia ma anche per il resto d’Europa.

“Abbiamo cercato di porre al centro del progetto il cibo nazional popolare, che parte dall’Italia, ma si lascia andare ad influenze internazionali, come ad esempio le nuggets con pollo scucchiato o il padellino paganese con carciofo e pancetta di Rubia Gallega” ha affermato Ingordo, il farmacista foodblogger autore del nuovo food menù del Cinquanta – Spirito Italiano.

Oltre alla collaborazione con Ingordo, sono tante altre le conferme e le nuove partnership di qualità. “Siamo molto felici di questa collaborazione perché punta a migliorare la nostra offerta food, sia per la pausa pranzo che per la cena – ha dichiarato Natale Palmieri, il bartender classificatosi al 2° posto alla World Class Italy 2022 e colonna portante del progetto Cinquanta – Inoltre abbiamo arricchito la nostra selezione di materie prime con collaborazioni di livello: alcune storiche, come quella con Casa Marrazzo Conserve che ci accompagna fin dall’inizio, altre nuove, come quella con Peppe Menichini del Baraonda, che seleziona e confeziona dei salumi appositamente per noi”.

Il format del menù di Cinquanta – Spirito Italiano è sempre lo stesso: tapas italiane da condivisione, padellini e panini.

“E’ un menu molto pop, che vuole divertire il nostro ospite, e vuole essere un nuovo punto di partenza per la cucina del Cinquanta – ha tenuto a precisare Alfonso Califano, anima del progetto – Una proposta tradizionale ma molto divertente come ad esempio la parmigiana in carrozza, il cavallo di battaglia di Ingordo, o la “Ricreazione”, ovvero la ciabatta con mortadella e provolone”.

Sui panini, ad esempio, il nuovo corso del Cinquanta spinge verso un ritorno alle tradizioni italiane, come il classico pane e polpette e l’intramontabile pane e mortadella.

Con la direzione di Ingordo, è stato rivisitato anche il format della pausa pranzo, altro momento della giornata su cui il Cinquanta ha deciso di puntare per la sua offerta. Come per i panini, anche il menù a pranzo sarà ricco di grandi classici italiani eseguiti magistralmente, come ad esempio la carbonara, la siciliana, i saltimbocca alla romana e tanti altri piatti della tradizione culinaria del Bel Paese.

Il “Lasciati andare” del Cinquanta, quindi, coinvolge il palato in ogni sua declinazione.

 

Cinquanta – Spirito Italiano è un cocktail bar all’italiana nato nel 2021 a Pagani, in provincia di Salerno. Nel 2021 Gambero Rosso lo inserisce tra i “Bar d’Italia” mentre Bargiornale lo elegge a “Bar Rivelazione d’Italia”. Nel 2022 e nel 2023 viene nominato tra i primi 200 bar al Mondo da “500 Top Bar”. Nel 2023 viene nominato come il miglior “Bar Team dell’Anno” d’Italia secondo Bargornale alla nona edizione dei Barawards mentre il bartender Emanuele Primavera riceve il premio come “Best Bartender under 35” alla quarta edizione dei “Food & Wine Italia Awards 2023”. Nel 2022 colleziona il secondo posto come “Miglior Bar Team d’Italia” secondo Bargiornale; nuovamente inserito tra i “Bar d’Italia” secondo Gambero Rosso; il general manager Natale Palmieri si classifica al 2º posto alla WorldClass Italia; il bartender e direttore di sala Emanuele Monteverde si classifica al 2º posto Patròn Perfectionist Italia.

  

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here